MotoGP: slitta a maggio il processo tra Schwantz ed il COTA

Posticipato il processo tra Kevin Schwantz e Austin

3 gennaio 2014 - 3:43

Slitta dal 10 febbraio al 5 maggio la prima udienza del processo tra la 3FourTexas LLC, società di Kevin Schwantz, ed il Circuit of the Americas di Austin (Texas), dallo scorso anno teatro del Red Bull Grand Prix of the Americas del Motomondiale. Come risaputo l’oggetto del contendere riguarda l’organizzazione del GP di Austin della MotoGP: secondo quanto comunicato dal leggendario Campione del Mondo 500cc 1993, la sua società 3FourTexas LLC aveva stipulato un accordo della durata di 10 anni con Dorna Sports per organizzare, in esclusiva, il Gran Premio di Austin del Motomondiale. Nel settembre 2012 Kevin Schwantz aveva depositato alla corte distrettuale di Travis County l’atto di querela nei confronti di Steve Sexton e del Circuit of the Americas di Austin per averlo estromesso dall’organizzazione dell’evento.

Su questo link (pagina 68), pubblicato da Statesman.com, la nuova data del processo tra Kevin Schwantz ed il COTA.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli e Fabio Di Giannantonio

MotoGP, Di Giannantonio: allenamento sotto gli occhi di Tony Cairoli

Valentino Rossi: “La morte di Simoncelli uno shock, sono stato coinvolto”

2022 MotoGP launch

MotoGP, KTM Factory e Tech3 svelano insieme i programmi 2022