aleix espargaro motogp

MotoGP: sindrome compartimentale, Aleix Espargaró l’ultimo sotto i ferri

Aleix Espargaró rimesso a nuovo, sistemata la sindrome compartimentale al braccio destro. Scatta il processo di recupero per la tappa al Mugello.

17 maggio 2021 - 17:12

Sale a quattro il numero dei piloti MotoGP che hanno dovuto ricorrere ad un intervento. Aleix Espargaró è l’ultimo della lista: risolta così la sindrome compartimentale, che aveva iniziato ad accusare nel corso del fine settimana a Jerez. Stamattina si è recato anche lui al USP Institut Universitari Dexeus di Barcelona, affidandosi al dottor Mir ed al suo staff per sistemare questo problema. Rimesso a nuovo anche l’alfiere Aprilia dopo Iker Lecuona, Jack Miller e Fabio Quartararo.

Senza dimenticare anche le altre categorie. In Moto2 per esempio si sono operati recentemente Marcos Ramírez e Bo Bendsneyder, con Tommaso Marcon poi che dovrebbe finire sotto i ferri in questi giorni. Segue in MotoE María Herrera, che si trascinava l’arm pump da tempo. Tornando al pilota MotoGP, a breve scatta il processo di recupero: tra due settimane si corre al Mugello, ci sarà il primo evento di casa del suo team. E sia lui che il compagno di box Savadori vogliono dimenticare il doppio KO per problemi tecnici.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, uragano Marc Marquez: una vittoria “strappalacrime”