fabio quartararo

MotoGP, Sepang: FP1, Petronas partenza sprint con Quartararo da record

I piloti Yamaha monopolizzano la battaglia per la testa della classifica nelle FP1. Chiude al comando il duo del team di casa Petronas, 3° Maverick Viñales.

1 novembre 2019 - 4:44

Il primo turno di prove libere vede un’intensa battaglia tra gli alfieri Yamaha, con i ragazzi del team satellite Petronas capaci di imporsi. Fabio Quartararo (ricordiamo, con una caviglia non a posto dopo i due incidenti in cui è incappato in Australia) è il migliore, con Franco Morbidelli a 83 millesimi e Maverick Viñales a poco meno di due decimi. Il rookie francese, che l’anno prossimo avrà la stessa M1 2020 del compagno di box, ha stampato il nuovo record assoluto del tracciato. Superato il crono di 1:59.053 di Dani Pedrosa, che resisteva dal 2015. Marc Márquez 4° in un turno a tratti problematico, top ten di questa prima sessione racchiusa in meno di un secondo.

Rabat non è in pista per infortunio, mentre sono regolarmente in azione Petrucci e Quartararo, ancora doloranti ad una caviglia. Oliveira ci prova: l’incidente in Australia l’ha lasciato con lesioni ai tendini di polsi e spalla, da valutare se riuscirà a disputare tutto il GP. Nel frattempo lo si vede a lungo al box, con una borsa di ghiaccio sul polso destro. A Sepang si comincia con ancora chiazze umide sul tracciato, causate dall’acquazzone notturno, ma la pista è prevalentemente asciutta ed i piloti scattano con gomme slick. Viñales fin dall’inizio si porta al comando, unico, a scendere sotto i due minuti, mentre rischia Quartararo, finito per un breve tratto sull’erba.

Ennesimo salvataggio per Marc Márquez (64° di inclinazione!), a cui segue un problema meccanico che lo costringe a spingere la sua Honda ai box. Il Campione in carica però riesce a tornare in pista pochi minuti dopo per continuare il turno. A due minuti si accende una sfida tutta in casa Yamaha, con i quattro piloti della casa dei tre diapason che si contendono le prime posizioni in classifica. Esulta il team di casa Petronas SRT, con Fabio Quartararo e Franco Morbidelli al comando alla bandiera a scacchi, a precedere Maverick Viñales.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo

LIVE MotoGP: la conferenza stampa di Jorge Lorenzo a Valencia

Jorge Lorenzo MotoGP 2019

Dalla Spagna: “Jorge Lorenzo si ritira dalla MotoGP”

Valentino Rossi pilota Yamaha

MotoGP, Munoz-Rossi: “Vogliamo vincere questa scommessa”