MotoGP: rinnovato il contratto con Phillip Island fino al 2016

Ospiterà il Gran Premio d'Australia del Motomondiale

31 maggio 2010 - 2:23

Il Motomondiale potrà contare su di un punto fermo nel calendario iridato almeno fino al 2016. Dorna Sports ha rinnovato in questi giorni l’accordo per altri 5 anni con il governo di Victoria, al fine di mantenere la tappa di Phillip Island come sede del Gran Premio d’Australia. L’accordo, a scadenza 2016, prevede inoltre un’opzione per altri 10 anni, così da confermare ancora a lungo la trasferta sul circuito nei pressi di Melbourne.

L’organizzazione dell’evento ha apportato dei miglioramenti anno dopo anno, per cui siamo felici di rinnovare con Phillip Island fino al 2016“, ha dichiarato Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports, promoter del Motomondiale. “Sarà un privilegio lavorare con loro ancora a lungo. L’Australia e Phillip Island è una tappa chiave del calendario“.

Tim Holding, Ministro del Turismo e dei principali eventi dello stato di Victoria, ha inoltre confermato Iveco come sponsor del Gran Premio d’Australia per ulteriori due anni, 2010 e 2011.

Siamo sempre entusiasti di poter organizzare eventi che rendono Melbourne tra le capitali mondiali dello sport, ed il Motomondiale è una delle nostre principali vetrine ogni anno“, ha concluso Holding.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Avevo ragione a dubitare di Avintia”

espargaro motogp

MotoGP, Aleix Espargaró: “La trazione KTM? Mi sentivo in Moto2”

MotoGP Portimao 2020

MotoGP, Valentino Rossi: “Portimao come sulle montagne russe”