MotoGP, Franco Morbidelli

MotoGP, retroscena Morbidelli: “Volevo stare lontano da Valentino Rossi”

Franco Morbidelli e Valentino Rossi fianco a fianco nell'ultimo round MotoGP a Valencia. Una posizione "scomoda" ma ammette: "E' stato un onore".

16 novembre 2021 - 10:45

Franco Morbidelli e Valentino Rossi sono partiti fianco a fianco in griglia nel GP di Valencia. Nell’ultimo GP del Dottore in MotoGP il destino dei due amici si è incrociato dal primo all’ultimo giro. Unica differenza: allo spegnimento dei semafori il veterano sale dal 10° al 9° posto, l’italo-brasiliano perde alcune posizioni. Dopo nove giri Franky si piazza dietro al mentore e non lo ha mollato fino al traguardo.

Una domenica da ricordare

Una visuale speciale per Morbidelli, in una giornata storica. “E’ stato fantastico fare tutta la gara dietro di lui. Prima della gara mi sono detto che volevo stargli lontano il più possibile per non essere coinvolto in nessun incidente. Ma a un certo punto mi sono ritrovato ancora dietro di lui, ho pensato che avrei provato a passarlo“. Inutili i tentativi di passare avanti, inutile azzardare manovre al limite se in ballo non c’era nulla. Solo un Gran Premio da scrivere negli annali di storia della MotoGP. “E’ stato molto veloce e alla fine non ho potuto fare nulla. Riflettendoci, ho avuto la fortuna di accompagnarlo nei suoi ultimi giri in MotoGP. Stava guidando davvero bene e alla fine ha persino aumentato il ritmo. Si vedeva che si stava davvero godendo questi ultimi momenti“.

Valentino Rossi è il passato, Franco Morbidelli il futuro. A lui tocca vestire i panni del pilota Yamaha factory al fianco del neo campione Fabio Quartararo. Le tappe dopo l’infortunio sono servite a prendere confidenza con la nuova M1 e l’ambiente ufficiale. Adesso massima attenzione sul test MotoGP in programma giovedì e venerdì prossimi. “Lasciamo questa stagione con il cuore leggero e con grandi speranze per il prossimo anno. Ora si tratta soprattutto di capire a Jerez cosa ci serve per il 2022. Jerez è una pista in senso orario, quindi dovrebbe rendermi la vita più facile. Spero anche di continuare il mio recupero durante l’inverno e di presentarmi ben preparato per il prossimo anno“.

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Foto: Getty Images

1 commento

fabu
11:05, 16 novembre 2021

ragazzo intelligente Morbidelli, e vedere guidare Valentino davanti a te, con gusto, nella sua ultima gara, non ha prezzo.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Casey Stoner

MotoGP, Casey Stoner rivela: “Sono interessato alla Yamaha”

MotoGP, Joan Mir

MotoGP, Suzuki ha deciso: non serve un nuovo team manager

MotoGP, Takahiro Sumi

MotoGP, Takahiro Sumi: i segreti della Yamaha e la YZR-M1 2022