reale avintia ducati

MotoGP: Reale Avintia prolunga e migliora il contratto con Ducati

Reale Avintia Racing Team rinnova e migliora il contratto con Ducati Factory. Firmato un accordo biennale, entrambi i piloti avranno la Desmosedici GP 2019.

18 novembre 2019 - 17:45

Chiusa la stagione 2019, si lavora alacremente per la prossima. Arriva un annuncio da Reale Avintia Racing Team, che ha rinnovato per altre due stagioni il contratto con Ducati Factory. Non solo, perché hanno ottenuto anche un miglioramento: entrambi i piloti, e non più uno solo, avranno a disposizione la Desmosedici GP 2019.

In questo modo diventa ufficialmente una squadra satellite della struttura di Borgo Panigale. Un salto significativo in termini di qualità a livello tecnico, con l’obiettivo di ottenere risultati sempre migliori. Potrebbe essere anche un modo per convincere Zarco a sposare il progetto Avintia nel 2020?

Per il momento il francese ha detto ‘no’ e i piloti confermati per la prossima stagione sono Tito Rabat e Karel Abraham. Un colloquio svolto stamattina tra i vertici Ducati ed il pilota però lascia aperto qualche interrogativo. Tutto dipende da cosa deciderà Johann Zarco.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez: rientro a casa anticipato di 24 ore

smith aprilia motogp

MotoGP, Bradley Smith: “Alla Aprilia RS-GP 2020 manca tempo in pista”

Nagashima Moto2

Moto2: Nagashima all’attacco a Brno per difendersi dagli italiani