MotoGP: Randy De Puniet verso il GP di casa a Le Mans

Il pilota LCR Honda ha ottenuto un buon risultato nei test

11 maggio 2010 - 5:42

Nel Gran Premio di casa a Le Mans spesso Randy De Puniet è stato protagonista di ottime prestazioni (già dal 2006 con il 4° tempo nelle qualifiche), non sempre ripagate in gara con tanta sfortuna. Il 2010 sembra esser tuttavia l’anno buono per il pilota transalpino, che alla vigilia di Le Mans ha avuto modo di lavorare con tutto il team LCR Honda nel perfezionamento della propria RC212V.

Nei test post-GP di Jerez, nonostante un problema fisico, De Puniet ha migliorato il feeling con la propria moto, anche nelle partenze. Quarto in griglia a Losail, sesto a Jerez, il pilota francese ha spesso depauperato questo vantaggio con un avvio di gara poco esaltante…

Sono contento dei miglioramenti fatti nei test“, ammette Randy. “Siamo soddisfatti delle modifiche al telaio e alle sospensioni: dopo due gare c’erano alcune cose da sistemare ma non c’è stato il tempo di farlo nei week end di gara quindi questo giorno di test ci è servito a chiarire alcuni punti.

Abbiamo lavorato sulla partenza considerando che il mio risultato di Jerez è stato condizionato principalmente da una brutta partenza e poi, sia con le gomme usate che con quelle nuove, ho registrato dei buoni tempi quindi concludiamo questo primo test con dei progressi che ci fanno ben sperare per il futuro“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

dovizioso ducati motogp

MotoGP, Stoner: “Ducati non può permettersi di perdere Dovizioso”

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Pol si pentirà di passare alla Honda”

acosta red bull rookies cup

Red Bull Rookies Cup, Austria: Pedro Acosta al fotofinish in Gara 1