MotoGP: Randy De Puniet “Assen un buon tracciato per noi”

Il pilota Honda LCR è ottimista per il weekend

23 giugno 2010 - 1:45

Dopo la promettente prova di Silverstone, nella quale ha rimediato un sesto posto nonostante il calo nel finale, Randy De Puniet ha tutta l’intenzione di far meglio ancora sul tracciato di Assen, sul quale è in programma il sesto round della stagione 2010 MotoGP. Il 29enne transalpino sta mostrando costanti progressi in sella alla RC212V del team LCR Honda gestito dal sapiente Lucio Cecchinello, compagine che quest’anno dispone di un pacchetto “satellite” molto vicino a quello in dotazione ai piloti ufficiali.

Il sesto posto in classifica pilota per De Puniet non può che essere da stimolo per far sempre meglio, data anche la grossa fiducia riposta dal team monegasco sul pilota di Yvelines.

“Mi piace molto il circuito di Assen” rivela Randy De Puniet “perché è molto scorrevole come tracciato e si adatta al mio stile di guida; alcune curve sono le stesse di Silvertone. Lo scorso anno ho terminato settimo, ma presumo di poter ottenere un risultato migliore in questa stagione perché mi fido delle possibilità della moto.

Assen potrebbe quindi risultare un altro buon tracciato per noi, per poter mantenere la sesta posizione in classifica”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso GP Austria

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non ci faremo sconfiggere dalle gomme”

MotoGP, Valentino Rossi Spielberg 2020

MotoGP, Valentino Rossi: “Le gomme condizionano i risultati”

motogp austria

MotoGP, Austria: Gli orari TV, diretta Sky Sport/DAZN e differita TV8