MotoGP

MotoGP: Prime immagini di Ducati, Suzuki, Aprilia e KTM a Misano

Primo giorno di test privati a Misano per quattro costruttori MotoGP. Aprilia, Ducati, KTM e Suzuki al lavoro verso la ripartenza.

23 giugno 2020 - 16:43

La MotoGP, classe regina del Motomondiale, è di scena in questi giorni sul tracciato di Misano per svolgere dei test privati. Quattro costruttori ne stanno approfittando: Ducati, Suzuki, KTM e Aprilia. Nuove regole da seguire in questo periodo, oltre a continuare a lavorare in vista della ripartenza.

La rossa di Borgo Panigale si presenta con il tester Michele Pirro, attivissimo in sella alla Desmosedici GP 2020. Un uomo solo in azione a Misano anche per Suzuki, nello specifico il collaudatore Sylvain Guintoli. “Siamo tornati!” ha commentato il francese con un post sul suo profilo social.

Aprilia può contare in questa occasione anche sul suo pilota ufficiale, Aleix Espargaró. Lo spagnolo, che è finalmente riuscito a raggiungere l’Italia, è affiancato da Bradley Smith, prossimamente suo compagno di squadra in gara (manca solo l’ufficialità). In pista c’è anche Lorenzo Savadori, in sella alla RSV4 1100 che utilizzerà nel CIV, ma presto ‘erediterà’ il ruolo di collaudatore finora svolto da Smith.

Truppa al completo per quanto riguarda KTM. Ci sono i due piloti del team factory, ovvero Pol Espargaró e Brad Binder, assieme ai due alfieri Tech3, Miguel Oliveira e Iker Lecuona. Diversamente da quanto annunciato, assenti invece i due collaudatori della struttura austriaca, Dani Pedrosa e Mika Kallio.

 

Foto: MotoGP.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Ducati al test di Misano 2020

MotoGP, Ducati GP20 ‘spy’: scarico dritto e nuovi dettagli aerodinamici

Tavullia, da Valentino Rossi

Valentino Rossi: Tavullia meta di fan MotoGP e gastronomia

Sandra Neri, moglie di Davide Tardozzi

MotoGP: l’abbraccio a Davide Tardozzi, l’ultimo saluto a Sandra