zarco motogp

MotoGP Portimao, Prove 2: Johann Zarco prende il volo

Johann Zarco brilla a Portimao, ecco il miglior crono del venerdì stampato nelle FP2. Seguono Maverick Viñales ed Aleix Espargaró.

20 novembre 2020 - 16:18

L’ha detto da subito che vuole rimediare all’incidente a Valencia. Certo Johann Zarco manda un primo e chiaro segnale, piazzando la sua Ducati davanti a tutti nel venerdì di prove libere a Portimao. Maverick Viñales è secondo davanti alla Aprilia di Aleix Espargaró, mentre l’idolo di casa Miguel Oliveira scivola provvisoriamente fuori dalla top ten.

È una buona giornata per Bradl, in evidenza nelle FP1 e nuovamente nelle zone alte fin da subito anche in questa sessione. Stesso discorso per Oliveira, chiaramente galvanizzato dal fatto di correre in casa. A referto una scivolata per Rins, senza conseguenze per il pilota. Poco dopo cade anche Nakagami, tutto ok per il giapponese che ancora insegue il primo podio MotoGP. Segnaliamo anche un incidente per Rossi, provvisoriamente 20° in questa sessione.

Nell’ultimo quarto d’ora del turno ecco che arrivano i tempi migliori, con Viñales in particolare il primo a scendere sotto il muro di 1:40 in sella alla sua M1. Ci pensano poi anche le Ducati con Miller e Zarco, ma non gli unici: l’assalto finale, per molti con gomme nuove, porta a svariati cambiamenti in classifica. Alla fine è il francese di Esponsorama Racing a mettere il suo sigillo, stampando il miglior crono davanti a Maverick Viñales e ad Aleix Espargaró.

La classifica FP2/combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

petrucci motogp

MotoGP, Danilo Petrucci: “Mi ero lussato la spalla in Qatar”

espargaro motogp

MotoGP, Aleix Espargaró: “Da Dovizioso le mie stesse impressioni”

MotoGP, pannelli luminosi

MotoGP, a Portimao debuttano i pannelli luminosi