quartararo motogp

MotoGP Portimao-2, Prove 2: Fabio Quartararo continua a brillare

Top nelle prime libere, replica nelle FP2. Fabio Quartararo si prende il venerdì a Portimao davanti alle Ducati di Bagnaia e Miller.

5 novembre 2021 - 16:01

L’aver vinto il titolo MotoGP, togliendogli quindi l’inevitabile pressione, sembra avergli messo le ali in questo venerdì a Portimao. Fabio Quartararo svetta anche nella seconda sessione di prove libere, oltre ad essere l’unico pilota Yamaha presente nella top ten provvisoria. Dietro di lui ci sono di nuovo le rosse del team factory, con Francesco Bagnaia a precedere Jack Miller. Seguono per il momento le due Suzuki, tre Honda, la Ducati di Zarco ed anche la Aprilia guidata da Aleix Espargaró. Ma c’è ancora il sabato da disputare, vedremo se i valori di confermeranno. Tutti gli orari del Gran Premio.

Prove libere 2

Turno in cui si va avanti anche con qualche prova di gomme. Interessante notare come la maggior parte dei piloti inizi il turno con la doppia media, con alcune eccezioni. Rossi, Miller e Binder hanno optato per la dura posteriore, Lecuona è l’unico con la dura anteriore. Questo al via, in seguito ci sarà qualche cambio (la doppia hard di Binder, la dura posteriore di Petrucci e di Quartararo), per poi avere sul finale le combinazioni con le soft per l’attacco al tempo. In classifica Quartararo e Bagnaia ci mettono poco a farsi rivedere nelle zone alte, con le Honda di Alex Márquez, Espargaró e Nakagami a seguire. Non sono da meno Mir ed anche altre rosse. Martín invece sembra andarci piuttosto cauto, molto indietro anche Bastianini. Come sempre, classifica decisa solo alla bandiera a scacchi: Fabio Quartararo si conferma, unica Yamaha in top ten ed al comando sempre sulle due rosse del team factory.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

La classifica FP2/combinata

I settori migliori 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez 100% riposo. Puig: “Problema inaspettato”

Valentino Rossi Ranch Tavullia

Valentino Rossi promette battaglia: i campioni arrivano al Ranch di Tavullia

MotoGP, Fonsi Nieto

MotoGP, Ducati Pramac nomina il sostituto di Francesco Guidotti