petrucci lecuona motogp

MotoGP, Poncharal: “Speriamo Jerez sia il nostro vero inizio di stagione”

KTM Tech3, c'è voglia di rivalsa. Lecuona è alla ricerca del feeling perduto con la KTM. Petrucci: "Jerez pista difficile ma interessante."

26 aprile 2021 - 11:11

Quota zero dopo il doppio round in Qatar, primi punti a Portimao, seppur con parecchie difficoltà. Ma KTM Tech3 riparte da qui verso il Gran Premio a Jerez, sede del quattro appuntamento della stagione MotoGP 2021 (qui tutti gli orari TV). Non è un inizio semplice per la casa di Mattinghofen in generale, ma si spera in importanti passi avanti già sul tracciato andaluso sia con Danilo Petrucci che con Iker Lecuona. A GP concluso poi ci sarà un’ulteriore occasione per cercare qualche miglioramento, visto che è programmata una giornata di test per lunedì.

“Jerez è una pista difficile ma interessante, l’ideale per realizzare dei test” ha sottolineato il ternano. Prima però c’è un altro weekend di gare da disputare, il quarto per lui con la RC16. “Speriamo di migliorare ancora riguardo il set up ma anche la moto in generale.” Aggiungendo anche che “Quando sei a posto a Jerez, riesci ad essere veloce anche nella maggior parte degli altri circuiti.” Dall’altra parte del box è caccia al feeling al momento perduto con la KTM. “Spero di ritrovare le sensazioni dell’anno scorso” ha ammesso Lecuona. “Non c’è molto altro da dire, devo migliorare il mio livello di performance.”

Speranza condivisa anche dal boss Tech3, che vuole lasciarsi alle spalle queste prime gare complicate. “Ci auguriamo sia il vero inizio di stagione per la squadra” ha sottolineato in particolare Hervé Poncharal. Guardando poi ai precedenti GP, “Risultati migliori in Portogallo rispetto al Qatar, ma non siamo stati abbastanza competitivi.” Vuole certo di più dai suoi ragazzi in questo evento spagnolo. “Speriamo di vedere importanti miglioramenti sia da parte di Danilo che di Iker. Dobbiamo lavorare su pacchetto e gomme, ma Binder ha dimostrato a Portimao che si può fare comunque bene.” Lunedì poi giornata di test. “KTM, Michelin e Tech3 avranno un po’ di cose da provare.”

Foto: Tech3 Racing

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi si scusa con i fan: “Vado al massimo, mi dispiace”

motogp marc marquez

MotoGP, Marc Márquez: “La chiave è pormi sempre obiettivi realistici”

morbidelli motogp

MotoGP, Franco Morbidelli: “Ho forzato i tempi, ma è la scelta giusta”