poncharal tech3 motogp

MotoGP, Poncharal: “Emozionante avere il GP di casa in questi tempi difficili”

Hervé Poncharal non nasconde l'emozione per il GP di casa. Con un po' di preoccupazione per la pioggia. "Situazione ancora non affrontata quest'anno." L'obiettivo rimane "Top 8 in campionato."

6 ottobre 2020 - 12:30

Il Gran Premio di Francia sarà un evento speciale non solo per Quartararo e Zarco, ma anche per il team Tech3. La struttura di Hervé Poncharal guarda con fiducia all’evento casalingo, anche se non manca la preoccupazione per la pioggia. Era un evento su ci sono stati a lungo parecchi dubbi, vista l’evoluzione della pandemia in questi mesi, ma che alla fine è stato confermato, anche se posticipato rispetto al solito. Anzi, è stata concessa la partecipazione di un pubblico molto ridotto per domenica. Ma soprattutto c’è tanta voglia di fare bene: Miguel Oliveira ed Iker Lecuona sono pronti alla sfida.

La possibilità di disputare il GP casalingo è qualcosa di cui Poncharal è particolarmente grato. “Ringrazio Claude Michy e la squadra per essere riusciti ad organizzare il Gran Premio di Francia in questi tempi così difficili. È stata una dura battaglia, ma ci sono riusciti e dobbiamo essere loro grati. Correre a Le Mans sarà davvero emozionante.” Ma purtroppo ci sarà un bel problema dovuto al meteo. “Sfortunatamente ho guardato le previsioni e sembra avremo davvero tanta, tanta pioggia. È una situazione che ancora non abbiamo incontrato quest’anno: vedremo come si comporteranno le moto, le gomme ed i nostri piloti.”

L’obiettivo è recuperare il distacco dai rivali, aumentato dopo qualche zero arrivato negli ultimi GP. “Siamo pronti a tornare a lottare, per guadagnare punti importanti e cercare così di tenere viva la possibilità di raggiungere la top 8 in campionato. Sarebbe il modo per dimostrare il gran lavoro di sviluppo svolto assieme agli ingegneri KTM.” Tornando al GP, “Le Mans sarà il primo di tre eventi consecutivi. Cercheremo di sfruttarlo al meglio per poi andare avanti con gli altri.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pirro valencia 2011 - motogp

MotoGP, la storia: I piloti italiani con una sola vittoria in gara (parte 2)

quartararo yamaha motogp

MotoGP: Fabio Quartararo, prima visita al quartier generale Yamaha

MotoGP, circuito di Phillip Island

MotoGP, l’Australia chiude i confini: bye bye Phillip Island?