MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò: “Miglior pilota KTM nel 99% delle sessioni”

Pol Espargarò conquista il terzo podio stagionale in MotoGP, ma si rammarica per la scelta della gomma. E si consola: "Primo KTM nel 99% delle sessioni".

12 ottobre 2020 - 7:13

Arriva il terzo podio stagionale per Pol Espargarò al GP di Le Mans, dopo un week-end MotoGP dove sembrava non esserci posto fra i primi tre per le KTM. Sull’asciutto e sul bagnato la RC16 dimostra di essere versatile e il catalano di aver raggiunto il punto di massima intesa con la moto arancione. Stavolta è lui a fare la differenza tra i quattro alfieri di Mattighofen. “Dopo 13-14 giri ho iniziato a notare il calo della gomma anteriore, che era troppo morbida. Ho iniziato a irrigidirmi molto, non guidavo calmo. La mia schiena ha persino iniziato a farmi male per la tensione“.

Nei giri finali ha capito che avrebbe fagocitato Andrea Dovizioso, ormai in panne con l’usura delle gomme. Ha focalizzato il podio nel mirino e l’ha centrato al penultimo giro. Rischiando di cadere, forse per una scelta di gomma sbagliata. “Ho questa spina nel fianco di non aver montato la gomma media… Ma dato che tutte le KTM avevano messo la gomma morbida era molto rischioso e non l’abbiamo provata“. Dopo il GP di Le Mans Pol Espargarò risulta 8° in classifica MotoGP a -42 dalla vetta. Un risultato che non soddisfa chi vestirà i colori Honda factory nel 2021. “Sono il primo KTM nel 99% delle sessioni. Non è il mio obiettivo essere la migliore KTM… Voglio essere il migliore in MotoGP“.

Nel parco chiuso si è abbassato per osservare la Honda RC213V di Alex Marquez. Cosa ha guardato Pol Espargarò? “Stavo osservando il degrado che Alex ha avuto sulle gomme anteriori e posteriori. Mi rammarico di aver fallito e forse di aver ottenuto qualcos’altro, ma non siamo caduti ed è una cosa molto buona… Due podi in tre gare sono incredibili. Non lo avremmo immaginato prima di iniziare la stagione”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Aleix Espargaro a Teruel

MotoGP, Aleix Espargarò: “Mi dispiace superare così Dovizioso”

fernandez moto2

Moto2: Augusto Fernández operato per sindrome compartimentale

MotoGP, Fabio Quartararo e Franco Morbidelli

MotoGP, Franco Morbidelli manda in tilt i colleghi Yamaha