MotoGP: I piloti portano sorrisi ai bambini in ospedale

MotoGP ancora una volta in visita ai bambini in ospedale. Gli Espargaró, Rabat, Fernández e Arenas protagonisti di una giornata al Dexeus di Barcellona.

14 giugno 2019 - 14:25

Al Hospital Universitari Dexeus di Barcellona i bambini ricoverati hanno potuto vivere una giornata diversa. I piloti MotoGP Pol e Aleix Espargaró, Tito Rabat, il pilota Moto2 Augusto Fernández ed il pilota Moto3 Albert Arenas sono stati i protagonisti di un evento speciale nella giornata di giovedì. Come fatto per il GP d’Italia, alcuni piloti protagonisti del Motomondiale hanno incontrato i piccoli e le loro famiglie, giocando un po’ con loro e portando regali e sorrisi.

“Questo è stato un po’ la mia seconda casa per un periodo” ha dichiarato Aleix Espargaró. “Quando sono nati i miei gemelli [Max e Mia, un anno, ndr], erano davvero molto piccoli e siamo rimasti qui per circa cinque settimane. L’ospedale non si può dire che sia come una casa, ma ci hanno trattato davvero molto bene. Quando siamo entrati nella stanza con i bambini, è stato come rivivere un ricordo. Vedere quei piccoli sorridere penso sia la cosa più bella. Se possiamo aiutare in qualche modo, siamo sempre lieti di farlo” ha continuato l’alfiere Aprilia Racing Team Gresini. “I bambini sono di sicuro la cosa più bella in questo mondo e vederli contenti è davvero una bella sensazione. Noi siamo delle persone fortunate e dare è sempre qualcosa di grande.”

Gli fa eco il fratello, Pol Espargaró: “Noi stiamo vivendo il nostro sogno, con tante persone che ci seguono anche in TV. Ci sono anche tanti bambini che amano le moto. Penso che il fatto di averci visti vicini, accanto alla loro situazione attuale, sia stato davvero un momento speciale. Anche per noi è stato un qualcosa in più prima di cominciare il Gran Premio.” “L’evento è stato molto bello” ha continuato Tito Rabat. “Abbiamo portato qualche regalo ai bambini. Certo, non è bello vederli così piccoli in queste situazioni, ma purtroppo succede. Sono contento di averli resi un pochino più felici in questa giornata.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bastianini moto2

Moto2: Enea Bastianini, vittoria in casa. “Ho dato tutto negli ultimi giri”

MotoGP, Maverick Vinales a Misano 2020

MotoGP, Vinales: “Non penso al Mondiale, prepariamo la moto 2021”

ferrari motoe

MotoE: Matteo Ferrari, sorpasso in campionato. Manca un solo round…