MotoGP, Danilo Petrucci: “Abbiamo buone carte da giocarci”

Il Gran Premio del Qatar segna l'inizio di una nuova sfida per Danilo Petrucci, pronto per dare il massimo come pilota ufficiale del Ducati Team.

6 marzo 2019 - 14:50

I test sono ormai alle spalle, tra due giorni si comincia a fare sul serio. Sarà una stagione importante per Danilo Petrucci, ‘promosso’ nel team ufficiale Ducati accanto ad Andrea Dovizioso. Il suo è stato un percorso ‘atipico’, iniziato in Superstock 1000 FIM Cup e continuato in MotoGP, il cui esordio risale al 2012. Nel 2015 l’accordo con Pramac Racing, durato fino alla scorsa stagione e con il quale ottiene sei piazzamenti sul podio. L’anno scorso arriva anche a giocarsi a lungo la prima piazza tra i team indipendenti.

Dopo quattro stagioni in Pramac, ecco l’approdo nel Ducati Team. ‘Petrux’, che ormai conosce bene la Desmosedici, si è già messo in luce nel corso dei test 2019, ottenendo il miglior crono assoluto in Malesia, mentre in Qatar ha chiuso 10° nonché primo pilota Ducati. La rossa però ha mostrato un buon passo sul tracciato di Losail, dove si disputa la prima gara della stagione, e chiaramente Petrucci vorrà dare il meglio di sé fin da subito, sfruttando questa occasione d’oro con una squadra ufficiale. L’anno scorso ha ottenuto il suo miglior piazzamento in Qatar, un quinto posto finale.

“Sono pronto per cominciare” ha dichiarato il pilota ternano. “Fin dalla prima uscita ho cercato di perfezionare il mio approccio, sia mentale che fisico. Ho fatto anche alcune piccole ma importanti modifiche al mio regime di allenamento ed alimentazione e mi sento più pronto che mai alla battaglia. Siamo riusciti ad essere veloci in ogni sessione dei test invernali, ma fine alla conta solo la gara, che resta sempre una storia a sé. Abbiamo tanti avversari agguerriti, soprattutto su questa pista alla luce degli ultimi test: non sarà facile fare la differenza, ma penso che abbiamo delle buone carte da giocarci”.

1 commento

MotoGP, Danilo Petrucci: "Abbiamo buone carte da giocarci" - Corse di Moto - Arcobaleno Sport
23:44, 6 marzo 2019

[…] MotoGP, Danilo Petrucci: “Abbiamo buone carte da giocarci”  Corse di Moto […]

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoE, Aki Ajo: “L’intensità della competizione è stata una rivelazione”

Carlo Pernat: “La MotoGP ha bisogno di Valentino Rossi”

Ancora guai per Jorge Lorenzo: nuova causa giudiziaria