bagnaia motogp

MotoGP, Pecco Bagnaia: “Sappiamo cosa fare per essere veloci”

Pecco Bagnaia all'appuntamento del Sachsenring. Una pista non proprio gradita, ma idee chiare su cosa fare. E come tutti, vede in Marc Márquez il favorito.

18 giugno 2021 - 7:30

Tappa al Sachsenring per il Mondiale MotoGP e Pecco Bagnaia non si nasconde. Il circuito tedesco davvero non gli piace, oltre a considerarlo anche uno dei tracciati più difficili per la sua Ducati (al contrario dei colleghi Zarco e Miller). Ma non per questo è meno determinato a cercare un buon risultato, con ben in chiaro in mente il lavoro da fare per riuscire ad essere competitivo. Per quanto riguarda il favorito del weekend, anche per lui decisamente pochi dubbi su chi sarà su questo storico circuito…

“Sì, è una delle piste più difficili per Ducati e sinceramente a me non piace proprio.” Come detto, parla chiaro il pilota del team factory della casa di Borgo Panigale. Anche se in passato non è mancato un buon risultato. “Nel 2017 ho ottenuto un terzo posto in Moto2. Anche l’anno dopo stavo lottando per il podio, poi però ho avuto un problema con Pasini.” Sa però su cosa concentrarsi. “Sappiamo adattare la moto ad ogni circuito, ma stavolta sarò io che dovrò fare un po’ di più la differenza. Adattarmi di più io al tracciato rispetto alla moto.”

Occhio una volta di più anche alle gomme. “Il grip e la durata sono difficili da gestire, non devi mangiarle troppo sul lato sinistro.” Ma sottolinea anche che “Sappiamo cosa fare per essere veloci. Serve usare più velocità in entrata e meno accelerazione in uscita, per evitare spin al posteriore.” Speranza di pioggia? “A Le Mans mi ha salvato la gara, avevo un problema con la prima moto… Ma è meglio sull’asciutto.” Favoriti? Un solo nome: “Marc Márquez. A Barcellona è andato forte, nel test anche, fisicamente è al 100%. Sarà veloce.” 

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” Bestseller su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Ducati Misano

MotoGP: 23.000 spettatori al giorno per il GP a Misano, c’è la conferma

Valentino Rossi

Valentino Rossi ritorna in pista… con un occhio alle Olimpiadi

Jorge Aspar Martinez

Jorge Martinez: “Valentino Rossi mi ha fatto ritirare”