MotoGP: Nicky Hayden “Nessun problema per Aragon”

Nessun problema al polso dopo la caduta di Misano

15 settembre 2010 - 5:33

Per il secondo anno consecutivo Nicky Hayden ha concluso il Gran Premio di Misano Adriatico alla prima curva, questa volta rimediando anche un brutto colpo al polso nel contatto con Loris Capirossi. Completamente recuperato fisicamente, il Campione del Mondo 2006 questo fine settimana correrà al Motorland Aragon.

Un circuito che ha avuto modo di scoprire nei scorsi mesi girando anche con una Ducati 1198s stradale, quanto basta per acquisire riferimenti utili in vista della gara in programma questo fine settimana.

Misano è stato un Gran Premio durissimo per tutti, uno che speriamo non si ripeta mai più“, spiega Nicky Hayden, “ma siamo piloti e andiamo avanti a fare quello che amiamo, quindi adesso ci prepareremo per Aragon cercando di tornare davanti e di essere competitivi. E’ sempre bello correre su una pista nuova, è una cosa eccitante per noi piloti ma anche per le squadre e per chiunque lavori nel paddock.

Preparare l’assetto della moto è una sfida, soprattutto per quanto riguarda cambio e sospensioni. Si comincia da zero, senza dati ed è una cosa che mi carica molto. Aragon è piena di saliscendi e molto divertente, il mio polso è al 100% quindi non vedo l’ora di tornare in sella alla mia moto e di rimettermi al lavoro con la mia squadra“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, incidente Ducati-KTM: Jorge Lorenzo difende Pol Espargarò

MotoGP, Alberto Puig

MotoGP, disastro Honda senza Marc Marquez. Puig: “Non siamo contenti”

portimao motogp 2020

MotoGP UFFICIALE A Portimão l’ultimo GP della stagione 2020