MotoGP: Nicky Hayden “A Silverstone per il riscatto”

Dopo lo zero del GP d'Italia punta a ben figurare

16 giugno 2010 - 3:08

Dopo tre quarti posti consecutivi, Nicky Hayden ha interrotto la striscia di risultati utili consecutivi al Mugello, volando a terra nelle fasi iniziali della corsa con la sua Ducati Desmosedici GP10. Per sua fortuna adesso inizieranno una serie di gare che dovrebbero favorire lui e la sua moto a cominciare da Silverstone, circuito molto veloce, ma sconosciuto per tutti o quasi.

Mi piace l’idea di correre su una pista nuova: è una cosa divertente ed anche una sfida per noi piloti e per i team“, spiega Nicky Hayden. “Ho visto un video della pista e la squadra ha il layout del nuovo tracciato. Lo abbiamo guardato insieme, ne abbiamo parlato pensando a come regolare il cambio e altre cose. Sembra molto veloce e la nostra moto è veloce quindi è una cosa positiva.

Adesso si entra in un periodo intenso di gare, purtroppo al Mugello in gara non è andata come avremmo voluto ma nelle prove avevamo fatto un buon lavoro, e adesso cercheremo di fare bene anche qui“.

Prima della trasferta britannica del calendario Nicky Hayden è stato in Italia per una serie di eventi promozionali a cominciare dal WDW, World Ducati Week, dove ha sfiorato la vittoria nella “Ducati Drag Race”, gara di accelerazione con le Ducati Streetfighter, battuto in finale da Noriyuki Haga.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fernandez moto3

Moto3, Brno: Raúl Fernández top nelle FP3, 15 piloti sanzionati

MotoGP, Pecco Bagnaia

MotoGP, Pecco Bagnaia: oggi si opera, ritorno in pista per l’Austria-2

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: gomma Michelin indomabile, un aiuto dall’holeshot