nakagami motogp

MotoGP: Nakagami, 6° posto con ‘saluto’ per l’amico Tomizawa

Takaaki Nakagami miglior pilota Honda in un Gran Premio difficile. Momento commovente a fine gara, con l'alfiere LCR recatosi nel punto dell'incidente fatale di Tomizawa.

20 settembre 2020 - 19:50

Takaaki Nakagami ha chiuso il Gran Premio MotoGP dell’Emilia Romagna con un sesto posto finale, miglior Honda al traguardo proprio davanti al compagno di marca Alex Márquez. Ma raggiunge anche un altro record curioso in questa stagione: è l’unico pilota ad aver chiuso sempre in top ten. Una partenza non memorabile, ma l’alfiere LCR Honda è riuscito a risalire ed a conquistare un piazzamento importante. A fine gara non manca un momento emozionante, con Nakagami sul punto della pista in cui Shoya Tomizawa ha perso la vita nel 2010. Un ‘saluto’ all’amico scomparso in un tragico incidente su questa pista.

“Sono abbastanza contento del sesto posto” ha dichiarato Takaaki Nakagami alla fine di una gara ricca di colpi di scena. “Chiudere nelle prime sei posizioni partendo lontano dalla top ten non è stato facile, soprattutto ad inizio gara. Mi sono ritrovato in un grande gruppo e ho avuto qualche problema alla gomma anteriore: il feeling non è mai dei migliori quando ti trovi dietro ad altre moto. Sono riuscito poi ad impostare un ritmo costante ed a risalire.” Un pensiero poi ai ragazzi del team. “Devo ringraziare la squadra: ieri sono caduto due volte e hanno dovuto lavorare di notte per sistemarla. Apprezzo tanto gli sforzi di tutti i ragazzi.”

Commenti chiusi in questo articolo.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp teruel sky sport

MotoGP Teruel, occhio agli orari del 25/10! Diretta Sky Sport, DAZN e TV8

Emergenza Coronavirus: MotoGP in allerta per il coprifuoco di Valencia

sam lowes moto2

Moto2 Teruel: Sam Lowes a razzo, terza pole 2020 e nuovo record