nakagami motogp

MotoGP Mugello, Warm Up: Nakagami al top. I risultati Moto2 e Moto3

Takaaki Nakagami stampa il miglior crono nel warm up MotoGP davanti a Zarco ed a Binder. I risultati anche dei turni Moto2 e Moto3.

30 maggio 2021 - 10:07

Ultimi turni per le tre categorie del Motomondiale prima dell’inizio delle rispettive gare. MotoGP che ha visto la Honda di Takaaki Nakagami al comando della classifica, seguita dalla Ducati di Johann Zarco e da una (rediviva) KTM guidata da Brad Binder. In Moto2 invece il miglior crono è stato quello del poleman Raúl Fernández, in Moto3 svetta Gabriel Rodrigo, con a referto qualche assenza. Nello specifico il team PrüstelGP e Thomas Lüthi, che hanno scelto di non prendere parte alla corsa di oggi e di assicurare la loro vicinanza a Jason Dupasquier, che sta lottando all’ospedale Careggi di Firenze. I risultati, e tutti gli orari di questa domenica.

Warm Up MotoGP

Ultima sessione per provare qualche aggiustamento, oltre che per effettuare le scelte di gomme in ottica gara. Poco dopo la partenza del warm up ecco che Oliveira è costretto a fermarsi per un guaio meccanico, mentre Mir scivola alla Palagio. Segnaliamo anche un contatto mancato di un soffio tra Bagnaia e Marc Márquez alla Poggio Secco, con il secondo che anche oggi sembra cercare qualche scia utile per i suoi tempi. Oltre a realizzare alcuni test con il dispositivo Honda di partenza, provando qualche scatto. Chi si porta presto al comando della classifica è Takaaki Nakagami, che piazza il miglior crono tenendolo per appena 86 millesimi su Johann Zarco, terza piazza per la KTM di Brad Binder.

Warm Up Moto3 

La notizia è che il team PrüstelGP non prenderà parte al Gran Premio d’Italia. La squadra si stringe attorno al suo pilota Jason Dupasquier, protagonista di un gravissimo incidente alla fine delle qualifiche (qui gli ultimi aggiornamenti). Per quanto riguarda la pista, Artigas si vede comminata una doppia Long Lap Penalty per ‘guida irresponsabile’ durante i turni del sabato. La classifica finale ci dice che al comando c’è Gabriel Rodrigo, seguito da Deniz Öncü e da Ayumu Sasaki, acciaccato per l’incidente di ieri ma tornato oggi in sella.

Warm Up Moto2 

Registriamo un’assenza. Thomas Lüthi, mentore e grande amico di Jason Dupasquier, ha deciso di non prendere parte alla corsa odierna, recandosi invece nella struttura ospedaliera a Firenze per stare vicino a lui ed alla famiglia. A referto un incidente per Bulega, che appare piuttosto dolorante al braccio destro, mentre qui le immagini della livrea tricolore celebrativa per Sky Racing Team VR46. Sul finale c’è una scivolata per Vietti alla Arrabbiata 1, mentre il poleman Raúl Fernández chiude al comando il turno, seguito da Sam Lowes, il leader Moto2 Remy Gardner e Fabio Di Giannantonio.

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

moto2 morbidelli sachsenring

Moto2, Italia vincente al Sachsenring solo con Morbidelli. Ed in 250cc…

La Honda RC213V nel test in Catalunya

MotoGP, Alberto Puig: la Honda “total black” resta top secret

MotoGP, Franco Morbidelli e Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Il Sachsenring è una pista diversa”