MotoGP Mugello, Prove 3: Pecco Bagnaia prende il volo, cade Viñales

Francesco Bagnaia è l'uomo più veloce al Mugello, riscritto il nuovo record assoluto. Seguono Quartararo e Binder, che eguaglia il record in top speed.

29 maggio 2021 - 10:46

È una mattinata di record sia come riferimenti cronometrici che come velocità di punta. Nel primo caso ci pensa Francesco Bagnaia, che riscrive il miglior giro mai fatto al Mugello da una MotoGP, cancellando il precedente 1:45.519 che apparteneva a Marc Márquez. A breve distanza che l’attuale leader iridato Fabio Quartararo, in terza piazza ecco la KTM di Brad Binder, che eguaglia il record in top speed. La top 3 di una classifica davvero ridotta al minimo: dobbiamo arrivare alla 20^ posizione per un distacco che superi il secondo! Divari quindi molto ridotti, con in Q1 alcuni nomi di peso, come Viñales, caduto proprio sul finale, o Marc Márquez subito dietro.

Ultima occasione per rientrare in top ten e quindi accedere direttamente alla Q2. Stiamo vedendo però anche alcune novità, come le modifiche alla tuta di Morbidelli (3° con una moto che paga 20 km/h) od un nuovo chassis per le KTM di Binder e Oliveira. Ed il duo del team factory della casa austriaca sembra andare decisamente meglio in questi giorni. Anzi, il pilota sudafricano in questa sessione tocca la velocità massima di 362,4 km/h, eguagliando il record assoluto riscritto a Losail da Zarco! Mentre si vede molto spesso Marc Márquez in scia a qualche pilota, come Bagnaia, ma non solo.

Negli ultimi minuti si cominciano a vedere cambiamenti di rilievo. Come ad esempio il fatto che Quartararo passa al comando davanti alle Suzuki, tutt’e tre migliorando il tempo di riferimento nella prima giornata. Ma una volta di più serve la bandiera a scacchi per decretare la top ten e quindi i 10 protagonisti direttamente al secondo turno di qualifiche. Ma sarà proprio Francesco Bagnaia a ritornare davanti, stabilendo proprio sul finale il nuovo record assoluto della pista. Un buon biglietto da visita per l’alfiere Ducati verso le qualifiche, seguito da Fabio Quartararo e da Brad Binder, mentre Maverick Viñales scivola al Correntaio e non si migliora: è fuori dalla top ten.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica FP3/combinata 

Foto: motogp.com

1 commento

makiland
11:42, 29 maggio 2021

Pecco Uber Alles !

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: mani in pasta sul Mondiale, resta il rebus Aramco

alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins è diventato papà, ecco arrivato il piccolo Lucas

voight agius cev moto3

Moto3, Paolo Simoncelli conferma Voight e Agius per il CEV 2022