dazn motogp 2020-2021

MotoGP, le sfide mondiali 2020-2021 anche su DAZN

Il Motomondiale approda su DAZN per il 2020-2021. La piattaforma sportiva arricchisce la sua offerta con MotoGP, Moto2 e Moto3.

23 gennaio 2020 - 10:47

Ci sarà un altro modo per vedere il Mondiale MotoGP quest’anno. L’annuncio di oggi è che DAZN si è assicurato i diritti delle tre categorie del Motomondiale per il biennio 2020-2021. Si amplia ancora quindi l’offerta della piattaforma internazionale di streaming live e on demand interamente dedicato allo sport, che aggiunge anche questo alla sua già ricca offerta.

Una bella novità, forse inaspettata, visto che Sky Sport ha un contratto ancora in essere con Dorna per i diritti TV del Campionato del Mondo MotoGP. Qualcosa però si muove, visto che si parla di un calo di ascolti nella stagione appena conclusa, che porta a pensare anche a cambi di programmi per i prossimi anni. Lo sbarco del Motomondiale su DAZN è una scossa importante in questo senso: da capire nello specifico come verrà gestita questa nuova situazione.

“Non possiamo che essere felici ed orgogliosi di questo ulteriore successo” ha dichiarato Veronica Diquattro, Executive Vice President Southern Europe. “Tutto ciò conferma l’impegno di DAZN ad essere il punto di riferimento degli eventi sportivi per tutti i tifosi italiani. Le competizioni di MotoGP sono adrenalina pura, emozione e coraggio: noi le racconteremo con il nostro solito linguaggio diretto e immediato che porterà il tifoso al centro della scena.”

Ricordiamo che a 9.99 euro al mese DAZN offre un’offerta sportiva davvero ricca. Parliamo dei maggiori campionati di calcio, ciclismo, rugby, quattro ruote, oltre alle competizioni europee di rugby e pallavolo, il basket, gli sport invernali, i Giochi Olimpici. Nel prossimo biennio, ad un prezzo sempre invariato, gli spettatori potranno così vivere anche tutte le emozioni di MotoGP, Moto2 e Moto3.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez: “Voglio vincere, non mi interessa come”

Moto3, Test Jerez: Giorno 3, brilla Ai Ogura

MotoGP, Gigi Dall'Igna

MotoGP, Ducati che beffa! Mercato piloti senza soluzioni esterne