marc marquez motegi

MotoGP, Motegi: Dominio Márquez, Quartararo Rookie dell’Anno

Marc Márquez in solitaria, arriva il 10° successo stagionale, Fabio Quartararo 2° e Rookie dell'Anno, completa il podio Andrea Dovizioso.

20 ottobre 2019 - 8:50

Ha conquistato la pole in MotoGP sull’unico tracciato che gli mancava, per poi completare un altro assolo in gara. Marc Márquez continua a massacrare la concorrenza con un’altra prova di forza che lo porta al 10° successo stagionale. In questo GP arriva anche il titolo costruttori per Honda. Unico imprevisto: la moto del #93 che si ferma durante il giro d’onore, serve la spinta di Syahrin per arrivare al parco chiuso. Seconda piazza per Fabio Quartararo, che inizialmente ha provato a resistergli, ma che conquista il titolo di Rookie dell’Anno. Terzo Andrea Dovizioso, che riesce a vincere il duello con Maverick Viñales e quasi arriva ad insidiare il pilota Petronas. Per l’alfiere Ducati è il podio numero 100.

Registriamo una defezione. Tito Rabat ha riportato un’importante infiammazione alla mano destra, conseguenza della caduta di sabato. Non disputerà il Gran Premio, punta a tornare in azione in Australia. Curiosamente, Márquez ha completato il giro in uscita dai box con gomme da bagnato. Esiste la possibilità che arrivi la pioggia durante la gara, ma si parte su pista asciutta. La scelta delle gomme.

Al via mantiene la posizione Márquez, Quartararo balza in seconda piazza, Morbidelli quinto dopo poche curve. Si infiamma subito il duello tra il campione MotoGP ed il rookie francese, con anche qualche rischio, prima che lo spagnolo inizi a prendere il largo. Dietro di loro è battaglia a quattro per la terza piazza, poi ridotta ai soli Dovizioso e Viñales, mentre finisce presto la gara di Iannone, a terra alla curva 11. Si chiude malamente anche il GP di Rossi, scivolato nella ghiaia a 4 giri dalla fine.

Non ci sono colpi di scena in testa alla gara: Marc Márquez impone la sua legge anche a Motegi e conquista il decimo successo stagionale. Fabio Quartararo sul finale viene agguantato dai due duellanti per la terza piazza, ma non in tempo per scalzarlo dal secondo posto. Il francese festeggia così il titolo di miglior esordiente dell’anno, mentre chiude terzo Andrea Dovizioso seguito da Maverick Viñales. Quest’ultimo aggancia Alex Rins in terza posizione iridata: ora sono appaiati a 176 punti, sette di vantaggio su Danilo Petrucci.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

crash zarco lecuona valencia

VIDEO La KTM di Lecuona colpisce Zarco. Nessuna frattura

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, Aleix Espargarò: “Zarco non merita la Honda”

MotoGP Valencia 2019

Test MotoGP Valencia: programma e orari diretta TV-streaming