FP3 Quartararo

MotoGP, Misano, Prove 3: Yamaha al top, Ducati dove sei?

In luce ancora le Yamaha con Fabio Quartararo in testa davanti a Maverick Viñales. Pol Espargaró 3° a sorpresa davanti a Marc Márquez.

14 settembre 2019 - 10:52

Yamaha si mostra particolarmente competitiva anche in questo terzo turno di prove libere, il più importante per decidere la top ten. In testa alla classifica si piazza Fabio Quartararo, a precedere il compagno di marca Maverick Viñales, mentre a seguire c’è la KTM di Pol Espargaró davanti al leader iridato Marc Márquez. Michele Pirro ancora miglior Ducati, 9° davanti ad Andrea Dovizioso, ma il distacco è davvero importante (1.2 per entrambi). Zarco e Oliveira mancano di poco la Q2, molto indietro Lorenzo, che accusa anche qualche problema tecnico. Foto: Marco Lanfranchi

Non comincia bene la terza sessione di prove libere per Iannone, scivolato dopo pochi minuti alla Rio. Turno fin da subito frizzantino, con tutti i piloti che cercano un piazzamento in top ten: in questa sessione infatti si decide chi andrà direttamente in Q2. Da segnalare un nuovo casco per Morbidelli in occasione del GP di casa. Si tratta di un casco replica di quello di Gianni Rolando, con il fine di ricavare fondi per aiutare i malati di cancro (ne parliamo qui). Non manca come da tradizione anche il casco speciale di Rossi, svelato come sempre di sabato mattina.

Una volta di più le Yamaha si stanno dimostrando particolarmente competitive sul tracciato di Misano. Maverick Viñales e Fabio Quartararo in particolare sono da subito molto rapidi, con tutti i piloti che fin da subito abbassano i tempi registrati venerdì. A fine turno ci sono problemi meccanici per Iannone, mentre il rookie francese consolida la prima piazza finale, davanti al compagno di marca ed a Pol Espargaró, a sorpresa 3° davanti a Marc Márquez. Ducati lontana dalle posizioni di vertice: Michele Pirro 9° è il miglior alfiere della casa di Borgo Panigale, con un ritardo di oltre un secondo.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, siluro Puig a Yamaha e Ducati: “Honda è una moto facile”

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Vorrei vedere i dati di Jorge Lorenzo”

Jorge Lorenzo ex pilota MotoGP

MotoGP, Gigi Dall’Igna: “Su Jorge Lorenzo decisione sbagliata”