MotoGP Misano: Maverick Vinales “Era il massimo risultato possibile”

Maverick Vinales si dichiara soddisfatto dei passi avanti compiuti e del quarto posto ottenuto a Misano., sperando di ripetersi ad Aragon.

11 settembre 2017 - 6:12

Unico pilota Movistar Yamaha in azione nel corso del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Maverick Vinales, scattato dalla pole position, ha dovuto competere con precauzione e cercando di non commettere errori vista la pioggia che ha complicato sensibilmente le condizioni della pista (qui cronaca e classifiche del GP)

Dopo una prima parte di gara passata a battagliare con alcuni piloti, facendo attenzione alla mancanza di grip al posteriore, il pilota spagnolo è poi riuscito ad impostare un buon ritmo, chiudendo la tappa sammarinese con una importante quarta posizione che lo mantiene ancora in corsa per il titolo iridato.

“Sono contento di questo risultato” ha dichiarato Vinales, “era il massimo che potessimo fare oggi. Dobbiamo continuare a lavorare nello stesso modo, visti i passi avanti compiuti in gara rispetto a quanto fatto al Sachsenring. Abbiamo ancora bisogno di più grip in trazione, quindi c’è ancora del lavoro da fare. Devo fare ancora di più ad Aragon in modo da provare a ridurre il ritardo di 16 punti dai rivali.”

MotoGP Misano: cronaca e classifica

MotoGP Misano: Marc Marquez “E’ triste fischiare chi cade”

MotoGP Assen: Aprilia, niente di fatto, tutti giù per terra

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Stefan Bradl tester MotoGP

MotoGP, Honda conferma il test a Misano per fine agosto

Valentino Rossi al Ranch

MotoGP, papà Graziano: “Valentino Rossi vuole chiudere vincendo”

MotoGP, Diego Gubellini e Fabio Quartararo

MotoGP, Diego Gubellini: “Il calendario non avvantaggia Fabio Quartararo”