MotoGP Misano: Jorge Lorenzo “Rossi e Marquez, come due bambini”

Il pilota Ducati interviene sulla mancata stretta di mano fra i due grandi nemici. E non sono parole scontate

7 settembre 2018 - 6:00

Jorge Lorenzo ha detto la sua sulla mancata stretta di mano fra i due grandi nemici della MotoGP, Valentino Rossi e Marc Marquez, E non sono state parole di circostanza.  «Marc e Valentino si comportano come due bambini. Ognuno ha fatto un errore. Vale avrebbe dovuto stringere la mano, e ha perso l’opportunità unica di parlare ai suoi tifosi e dire che non si fischia un pilota. L’errore di Marc, invece, è pensare troppo a Rossi, mentre dovrebbe seguire la sua strada».

VIGILIA – Polemiche a parte, il maiorchino arriva a Misano galvanizzato dal super record stampato settimana scorsa nell’unica giornata di test ad Aragon.«Sì, i test sono andati molto bene. Misano è una delle mie piste preferite, ho conquistato tanti podi (sette in totale, tra cui tre vittorie consecutive tra il 2011 e il 2013, n.d.r.) e sono in ottima forma: si può fare bene».

MotoGP Misano: Valentino Rossi “Non ho problemi con Marquez”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

Mick Doohan: “Desideravo Valentino Rossi come compagno di squadra”

MotoGP, Andrea Iannone

MotoGP, Andrea Iannone: “Il mio difetto è che non so frenare”

MotoGP. Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò: “Se lascio KTM voglio puntare al Mondiale”