MotoGP, Maverick Vinales e Valentino Rossi

MotoGP Misano/2, quote bookmaker: il sogno Valentino Rossi a 8.00

Le quote MotoGP del GP di Misano/2: la vittoria di Valentino Rossi quotata a 8,00. Il grande favorito è Pecco Bagnaia a 3,25, Fabio Quartararo a 4,00.

20 settembre 2020 - 7:55

Il Gran Premio di Misano/2 della classe MotoGP ha un nuovo favorito secondo i bookmaker. Dopo il podio della scorsa settimana e la mancata pole di ieri per aver toccato il green, Pecco Bagnaia partirà con i favori del pronostico. Il pilota Pramac, che ha anche rimediato una caduta nelle libere del sabato lasciando col fiato sospeso, è quotato a 3,25. A quanto pare avrebbe più possibilità di Fabio Quartararo e Maverick Vinales, rispettivamente quotati a 4.00 e 5.00, nonostante il tracciato adriatico pare sia favorevole al quattro cilindri in linea delle Yamaha. Il pilota di Roses partirà dalla pole, ma negli appuntamenti precedenti ha dimostrato che sul passo gara riscontra problemi.

Tre piloti a quota 8.00

Sulla seconda fila immaginaria stilata dai bookmaker troviamo Valentino Rossi, Joan Mir e Franco Morbidelli, tutti e tre a quota 8.00. Il Dottore ha commesso qualche sbavatura nel suo giro veloce durante le qualifiche e, nella MotoGP moderna, un minimo errore costa caro. Partirà dalla settima piazza e per non perdere il gruppo di testa dovrà effettuare una partenza magistrale e rischiare qualcosa alla prima curva. Occhi puntati anche sul giovane spagnolo della Suzuki, capace di esaltarsi sul ritmo gara, autore di quel sorpasso beffa ai danni di Valentino Rossi nel GP di domenica scorsa. ‘Morbido’ parte ottavo e deve fare i conti anche con i postumi dei problemi gastrointestinali che non gli permettono di esprimersi al meglio.

Occhio a Miller e Binder

C’è poco ottimismo intorno ad Andrea Dovizioso, la cui vittoria in questo round MotoGP vale 26.00. Merita invece attenzione Jack Miller a quota 13.00: l’australiano della Ducati satellite cerca la seconda vittoria in carriera nella Top Class dopo Assen 2016. Dal prossimo anno vestirà livrea ufficiali e vorrebbe arrivarci con almeno un trionfo in questa stagione 2020. Nelle prime due fila dello schieramento di partenza c’è anche Brad Binder, vincitore del GP di Brno del mese scorso. Il sudafricano della KTM si sta rivelando il miglior rookie dell’anno e pare avere ancora molto potenziale per stupire la casa austriaca. La sua vittoria consente di moltiplicare la posta in palio per 13.00, quella del compagno di marca Pol Espargarò per 16.00. Per gli amanti dell scommesse impossibili c’è Danilo Petrucci che vale 101.00.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Aleix Espargaro a Teruel

MotoGP, Aleix Espargarò: “Mi dispiace superare così Dovizioso”

fernandez moto2

Moto2: Augusto Fernández operato per sindrome compartimentale

MotoGP, Fabio Quartararo e Franco Morbidelli

MotoGP, Franco Morbidelli manda in tilt i colleghi Yamaha