Michele Pirro

MotoGP, Michele Pirro terza punta Ducati al Mugello

Michele Pirro prima wild card stagionale al Mugello. Il collaudatore Ducati ritorna sul circuito toscano a due settimana di distanza dall'ultimo test

27 maggio 2019 - 23:28

Dopo il test privato al Mugello del 14 maggio in sella alla GP19, Michele Pirro è pronto a disputare la sua prima wild card stagionale con il Ducati Team. Per il GP d’Italia la scuderia di Borgo Panigale schiererà il tridente, con il collaudatore pugliese che affiancherà Dovizioso e Petrucci. Tre gli appuntamento previsti per Pirro nella stagione MotoGP 2019: dopo il Mugello sarà in pista a Misano il 15 settembre e a Valencia il 17 novembre.

Il pilota del Gruppo Sportivo Fiamme Oro due settimane fa ha messo a segno 120 giri in due giorni in condizioni proibitive per via del clima al di sotto della media. “Abbiamo raccolto molte informazioni che consolidano il potenziale della nostra moto. Tornare al Mugello per il Gran Premio d’Italia sarà una grande emozione e farlo con questa Ducati mi rende orgoglioso”, ha commentato giorni fa il tester della Rossa.

Padrone assoluto nel CIV, dove si avvia verso il sesto tricolore con quattro vittorie in quattro gare, Michele Pirro affronterà la gara del Mugello per sfatare lo spauracchio del 2018, quando nelle FP2 fu autore di un brutto incidente. “Si accendono i motori. Settimana del Gp d’Italia al Mugello. Contento di scendere in pista con la terza moto ufficiale insieme a Dovizioso e Petrux“, commenta su Instagram.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jack Miller e Valentino Rossi

Valentino Rossi in Formula 1, Jack Miller: “Preferisco il rally”

Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo ritorna a Lugano: tempo di affari e incognita MotoGP

MotoGP, Andrea Dovizioso e Marc Marquez

MotoGP, Dovizioso provaci ancora: Marquez obiettivo non impossibile