MotoGP, Max Biaggi

MotoGP, Max Biaggi: l’addio di Valentino Rossi e il ritorno di Andrea Dovizioso

Max Biaggi esprime la sua opinione sull'eventuale prolungamento di contratto di Valentino Rossi e sul possibile ritorno di Andrea Dovizioso in MotoGP.

27 maggio 2021 - 19:57

Al Mugello cala il sipario sul giovedì di conferenza stampa, da domani la MotoGP scenderà in pista e si comincia a fare sul serio. Nel day-1 le telecamere sono puntate principalmente su Valentino Rossi, che qui corre il Gran Premio di casa e vanta ben nove vittorie. Ma l’ultima risale al 2008, un ultimo lampo di gioia nel 2018 con la pole position. Il re di Tavullia stavolta non è in ballo per il titolo mondiale, bensì per trovare un senso al prolungamento di contratto. Una decisione che si baserà soprattutto sui risultati da qui al Sachsenring oltre che dalle strategie di Yamaha e Petronas.

I commenti di Aleix e Max

Nelle prime cinque gare del 2021 ha riscontrato troppe difficoltà, ma forse nei test di Jerez ha trovato una luce in fondo al tunnel. Se deciderà di chiudere l’avventura MotoGP durante la sosta estiva, il più anziano in griglia sarà Aleix Espargarò. “È vero che sta faticando, ha un’età superiore alla media, normale che faccia più fatica. Però ha un team e una moto competitivi, vedremo se più avanti riuscirà ad essere veloce come in passato. Però il livello è molto alto, ci sono tanti piloti giovani, per Valentino non è un buon momento“, ha detto il catalano a ‘La Gazzetta dello Sport’.

Valentino Rossi non lascerà da vincitore, ma potrà vantare di averci provato senza paura, ad un’età in cui molti saranno già fuori da un pezzo. Il suo storico rivale Max Biaggi ha mollato a 41 anni, ma portandosi a casa un titolo iridato. “Devi pensare al momento giusto per ritirarti, non puoi aspettare una vita. Io l’ho fatto in modo diverso, si è presentata una grandissima occasione – ha ricordato il Corsaro -. Non mi sento di dargli un consiglio, per ora è in pista ed è un bene che ci sia, poi dipende da lui“. Nella prossima stagione MotoGP potremmo rivedere un altro veterano in pista, Andrea Dovizioso, in sella alla RS-GP con cui sta testando. Forse non la scelta migliore per Max Biaggi… “Se potessi esprimere un giudizio, secondo me nel box Aprilia un giovane potrebbe servire visto che ormai tutti tendono a puntare ai giovani per farli crescere nella MotoGP“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

makiland
12:15, 28 maggio 2021

MB si è “addolcito” nei confronti di VR … quasi volesse consolarlo per la fine della carriera ormai incombente … un bel gesto, il suo, molto e molto più sportivo delle parole “velenose” che JL Spara ad alzo zero su Vale e le sue scelte … Mi sono rassegnato anche io, ma so che VR non fa MAI nulla che non abbia un suo senso, anche se noi non sappiamo …

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp misano

MotoGP, due giorni di test a Misano tra presente e stagione 2022

MotoGP, Claudio Domenicali

MotoGP, boss Ducati: “L’eredità di Valentino Rossi è pesante”

foggia antonelli migno moto3

Foggia-Antonelli-Migno: 1° tris italiano Moto3 a Misano, il 3° dalla 125cc