MotoGP Aprilia

MotoGP, Massimo Rivola: “Dovizioso la migliore opzione possibile”

Massimo Rivola attende la sentenza del TAS. Se confermata la pena a Iannone, tutte le attenzioni saranno per Dovizioso. "Cercheremo di convincerlo." Crutchlow è il 'piano B'.

24 settembre 2020 - 7:11

Aprilia rimane ancora in stand-by per quanto riguarda la scelta del suo secondo pilota per la stagione MotoGP 2021. Confermato da tempo Aleix Espargaró, la casa di Noale sta aspettando l’ultima parola da parte del TAS su Andrea Iannone. Sul tavolo tre opzioni: l’annullamento, la conferma o l’inasprimento della sanzione già comminata. Nel primo caso, il pilota di Vasto verrebbe confermato per la prossima stagione, altrimenti bisogna guardare oltre. L’idea principale in caso di ‘punizione esemplare’ diventerebbe Andrea Dovizioso, mentre Cal Crutchlow è il ‘piano B’.

Ci ha pensato Massimo Rivola, CEO Aprilia, a confermare questo scenario attuale. “Stiamo aspettando il risultato del verdetto” ha sottolineato a Sky Sport. La sentenza per doping si avvicina: la data fissata è il 15 ottobre. “Abbiamo preso questa decisione perché Andrea ci ha dimostrato scientificamente di non essere colpevole: ci sono anche buone possibilità di vedere ridotta la pena da 18 mesi ad un anno.” Ma se questo non succedesse, “Dovizioso sarebbe la migliore opzione possibile. Se non possiamo avere ‘l’altro Andrea’, cercheremo di convincerlo a venire con noi. Se però le sue esigenze fossero troppo alte ci sarebbe Crutchlow, pilota veloce ed interessante.” 

La possibilità Dovizioso-Aprilia aveva già incontrato il parere positivo di Aleix Espargaró. L’aveva detto più volte in precedenza, l’ha recentemente confermato in conferenza stampa a Misano. “Mi piacerebbe avere Dovizioso come compagno di squadra, penso di poter imparare molto da lui” aveva dichiarato. Ma appunto, bisogna attendere ancora. Nel frattempo Andrea Iannone ha fatto capolino nel box Aprilia nel corso del secondo GP italiano. Il pilota di Vasto spera nell’esito favorevole, anche per ripagare la fiducia della casa di Noale, che ancora lo aspetta e gli ha già messo davanti da tempo l’opzione di rinnovo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi MotoGP 2020

Valentino Rossi conteso da Ford e Hyundai: sarà un finale da rally!

motogp grid

MotoGP, Moto2, Moto3: Le griglie 2021 prendono sempre più forma

ayumu sasaki moto3

Moto3, il primo podio di Ayumu Sasaki: “Dopo quattro anni duri, eccomi!”