MotoGP: Marco Simoncelli “Potevo finire quarto senza l’errore”

Bella gara di Simoncelli che recupera fino al 9° posto

7 giugno 2010 - 4:10

Da un lato la soddisfazione per la bella gara e per il nono posto in campionato, dall’altro lato Marco Simoncelli è deluso per l’errore al primo giro al Mugello, quando si è toccato con Aleix Espargaro uscendo di pista al “Correntaio”. Ripartito ultimo il Campione del Mondo 2008 della classe 250cc ha recuperato fino a battere, in volata, Loris Capirossi per il 9° posto. Tanti sorpassi, un buon ritmo che potevano portarlo a ridosso del podio.

Penso che senza quell’errore sarei riuscito a stare con Stoner, Melandri e De Puniet per il quarto posto“, ha detto Simoncelli al termine della corsa. “Ho fatto un errore di valutazione: Hayden aveva appena passato Espargaro, io ho provato ad infilarmi, ma non c’era spazio e ci siam toccati“.

Ripartito Simoncelli ha passato Bautista, Barbera, Aoyama fino ad arrivare a ridosso di Capirossi riuscendo nel sorpasso solo nel finale.

Il mio passo non era quello delle prove, ma un pò per tutti il ritmo era calato. Sono contento per la prestazione, un pò meno per il risultato. Ho guadagnato un’altra posizione in campionato e questo è importante per le prossime gare“, ha concluso Sic.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Franco Morbidelli

MotoGP, Morbidelli: “Valentino Rossi mi ha insegnato a migliorarmi”

david salvador moto3

Moto3: Snipers Team, c’è David Salvador per il doppio GP in Austria

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, mercato effetto domino: Danilo Petrucci-KTM è addio