MotoGP: Marco Melandri “Silverstone sarà interessante”

Il pilota Gresini alla scoperta del tracciato inglese

16 giugno 2010 - 3:20

Il sesto posto di Le Mans ed il quinto del Mugello hanno ridato slancio in classifica a Marco Melandri, adesso fiducioso di potersi ripetere anche a Silverstone a patto di iniziare il week-end britannico del Motomondiale nel miglior modo possibile, cercando di perfezionare il bilanciamento della propria Honda RC212V, moto visibilmente in crescita.

Silverstone sarà una gara interessante perchè la pista è nuova per tutti e quindi sarà tutta da scoprire“, spiega Marco Melandri. “Inoltre le condizioni metereologiche in Inghilterra sono sempre un’incognita. Per me le ultime gare sono state positive al contrario delle prove sempre alquanto difficili, quindi speriamo di riuscire a partire meglio già dal venerdì e continuare a crescere per tutto il fine settimana.

Dopo il Mugello sono estremamente contento perchè in gara ho fatto una bella lotta con Stoner e De Puniet anche se partire due file più avanti sullo schieramento sarebbe stato sicuramente meglio. Adesso bisogna prendere atto e coscienza di quello che è stato e cercare di migliorare ancora“.

Attualmente Marco Melandri è settimo nella classifica di campionato in corsa con Randy De Puniet per il ruolo di miglior pilota “indipendente” della MotoGP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

marquez motogp

MotoGP: Marc Márquez di nuovo sotto i ferri, il rientro si allontana

MotoGP, Valentino Rossi e Fabio Quartararo

MotoGP, Valentino Rossi e l’erede spuntato 15 anni dopo

pedrosa ktm motogp

MotoGP, Beirer (KTM): “Pedrosa wild card nel 2021? È possibile”