marc marquez motogp

MotoGP: Marc Márquez, visita al box Honda nel Gran Premio di Catalunya

Marc Márquez fa capolino a Barcellona, in visita al box Honda. Supporto dal campione MotoGP in carica in questa stagione difficile, in attesa di saperne di più sul suo ritorno.

24 settembre 2020 - 16:15

Mesi dopo la sua ultima comparsa a Jerez, rivediamo Marc Márquez nel paddock del Motomondiale. Per la tuta da competizione c’è ancora da attendere, ma nel frattempo l’iridato MotoGP in carica sarà nel box Repsol Honda. Una visita di cortesia anche per portare il suo supporto alla marca dell’ala dorata, che sta vivendo una stagione particolarmente difficile dal suo infortunio. Avrà anche l’occasione di seguire da vicino il lavoro del fratello Alex, uno dei tre esordienti della classe regina.

Non c’è ancora una data di rientro per il pluricampione del mondo, ancora alle prese con un serio infortunio ad un braccio. Un fatto che ha complicato molto la stagione 2020 per Honda. Ancora non si vede l’ombra di un podio, Crutchlow è alle prese con sfortune varie, Nakagami sta cercando passi avanti grazie al maggior supporto HRC, Márquez jr infine è all’esordio su una RCV difficile da domare. “È una situazione difficile” ha ammesso il campione MotoGP.

Per quanto riguarda la sua situazione, abbiamo visto come sia tornato ad allenarsi in bicicletta o a correre. Di moto ancora non se ne parla, ma si chiacchiera di un possibile ritorno almeno per il finale di stagione. Nello specifico, si ipotizza la sua presenza a Valencia (15/11) e nella new entry Portimão (22/11), appuntamenti conclusivi di questa particolare e complessa annata 2020. Solo il tempo dirà se è un’eventualità concreta o meno: l’obiettivo primario è tornare al 100% fisicamente.

Foto: Circuit de Barcelona-Catalunya

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

quartararo motogp

MotoGP, Fabio Quartararo: “Quando ci sono gare doppie siamo persi”

bastianini moto2

Moto2, Enea Bastianini carico: “Mancano ancora tre Gran Premi”

di giannantonio moto2

Moto2, Fabio Di Giannantonio: “Ci siamo rifatti di domenica scorsa!”