MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Márquez tra i candidati al Laureus World Sports

Marc Márquez tra i candidati al Laureus World Sportsman of the Year Award. In caso di vittoria pareggerà i conti con Valentino Rossi.

16 gennaio 2020 - 13:04

La Laureus World Sports Academy ha ufficializzato l’elenco degli atleti candidati al titolo di “Sportivo dell’anno”. Tra i migliori al mondo della 20esima edizione ci sarà ancora una volta Marc Márquez, sei volte campione del mondo MotoGP, che proverà a contendere il Laureus World Sportsman of the Year Award a leggende come Rafael Nadal, Lewis Hamilton, Leo Messi e Tiger Woods.

Il fenomeno di Cervera vanta già un Laureus come miglior sportivo debuttante per la sua spettacolare prima stagione in MotoGP, vincendo il Mondiale nel 2013. Marc Márquez non ha ancora vinto il premio principale che la Laureus World Sports Academy consegna ogni anno. Nel 2015 compariva tra i candidati, ma il prestigioso premio venne assegnato al tennista serbo Novak Đoković. L’ingresso tra i candidati è però una vittoria a priori, dato che pochissimi motociclisti possono vantarne l’accesso. Ad oggi, solo due piloti del Motomondiale sono riusciti a portare a casa uno degli Oscar dello sport: Valentino Rossi due volte (Premio per lo spirito sportivo nel 2006 e il Ritorno dell’anno 2011, dopo essersi infortunato al Mugello nel 2010). L’altro è Marc Márquez, proclamato miglior atleta rivelazione nel 2014, dopo aver vinto il titolo MotoGP nel suo primo anno da debuttante nella stagione 2013.

Nel 2018, anche la campionessa mondiale Supersport 300, Ana Carrasco, è entrata nella lista degli atleti nominati per il miglior debutto dell’anno, un premio che alla fine è andato a Cehegín. La cerimonia del Laureus World Sports 2020 si terrà a Berlino il 17 febbraio, cosa interessante nello stesso giorno in cui Marc Márquez compirà 27 anni. Per il campione della Repsol Honda non ci sarebbe regalo migliore per festeggiare il suo compleanno. In caso di assegnazione eguaglierebbe un altro piccolo record di Valentino Rossi portandosi a quota due.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

jorge martin

MotoGP: Jorge Martín-Pramac Racing, è fatta per il 2021?

marc marquez motogp

Marc Márquez: “Il 2013 l’anno più divertente, non avevo pressione”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “In Honda pensavano che fossi pazzo”