MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez ritorna a Kitzbuhel con Pol Espargarò

Marc Marquez sabato sarà a Kitzbuhel per uno degli eventi sciistici più importanti al mondo. Ospite d'eccezione anche Pol Espargarò e altri piloti F1.

23 gennaio 2020 - 14:10

Il campione del mondo di MotoGP Marc Márquez è uno degli ospiti d’eccezione atteso nel week-end per Kitzbuhel 2020. Per l’80esima volta i migliori atleti internazionali di sci si cimenteranno sulla Streif, la discesa sciistica più spettacolare del mondo. Durante tutta la settimana avranno luogo numerosi party e side-events. Tra i protagonisti della prossima edizione anche il Cabroncito, tre ani dopo la sua prima comparsa nell’evento di Hahnenkamm. Probabile anche la presenza del connazionale KTM, Pol Espargarò.

Marc Marquez è atteso nella giornata di sabato, ma difficile immaginare che si cimenterà come in passato su una moto con gomme chiodate. Dopo l’intervento alla spalla destra non è ancora tornato in sella ad una due ruote, ma sta svolgendo riabilitazione in palestra per mettere massa muscolare. Secondo le previsioni mediche potrebbe tornare in moto la prossima settimana, considerando che dal 7 al 9 sarà impegnato con i test MotoGP a Sepang. In quella occasione il fenomeno di Cervera, come avvenne l’anno scorso, svolgerà lavoro part-time. L’obiettivo primario sarà quello di rilasciare feedback sulla RC213V 2020 per mettere a punto l’evoluzione del prototipo.

Nei giorni scorsi Marc Marquez si è cimentato nei panni di artista dipingendo otto tele in sella ad una Honda. I dipinti sono apparsi nel museo personale del suo paese natale, prima di essere trasferiti a New York. Il prossimo obiettivo “artistico” è portare a termine anche la tela numero 9, aggiudicandosi il prossimo titolo MotoGP e raggiungendo il record storico di Valentino Rossi. A Kitzbuhel saranno presenti anche altri personaggi del motorsport, come Max Verstappen e Alex Albon, legati dallo sponsor di casa Red Bull. Presente anche la delegazione Alpha Tauri (precedentemente Toro Rosso) con Daniil Kvyat e Pierre Gasly.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi al Ranch

MotoGP, papà Graziano: “Valentino Rossi vuole chiudere vincendo”

MotoGP, Diego Gubellini e Fabio Quartararo

MotoGP, Diego Gubellini: “Il calendario non avvantaggia Fabio Quartararo”

MotoGP, Razlan Razali

MotoGP: Petronas frena sull’accordo con Valentino Rossi, ma la firma c’è