MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez: operazione riuscita, inizia la ‘remuntada’ per Brno

Marc Marquez operato con successo a Barcellona. Integro il nervo radiale, particolare che consente di accelerare i tempi di recupero del campione MotoGP.

21 luglio 2020 - 12:42

Operazione conclusa e perfettamente riuscita per Marc Marquez. Il campione in carica della MotoGP è stato operato alla clinica Dexeus di Barcellona, dove è arrivato nella giornata di ieri per i primi accertamenti. Al pilota hanno inserito una placca per ridurre la frattura all’omero e i tempi di recupero si attesterebbero intorno alle tre settimane. Resta in dubbio la sua presenza per il GP di Brno del 7-9 agosto, ma siamo pronti a scommettere che il Cabroncito ci sarà. Il nervo radiale è totalmente integro, questo consentirà di accelerare i tempi di recupero.

Per il fuoriclasse della Repsol Honda inizia adesso la vera remuntada dopo quella di Jerez. Una corsa contro il tempo, per non perdere definitivamente il treno iridato 2020. Dopo la risalita dalla 16esima alla terza posizione a Jerez, bisogna ora fare i conti con i tempi della riabilitazione. Beffa del destino, in una stagione MotoGP senza intoppi avrebbe iniziato il campionato a Losail in non perfette condizioni fisiche. L’intervento subito lo scorso novembre ha riservato strascichi più lunghi del previsto. A Brno potrebbe tornare e riprovarci sin dalle prove libere, pur non essendo al 100%. Quello della Repubblica Ceca diventa uno snodo fondamentale. Saltare due GP in un calendario a 13 gare pregiudica la corsa al Mondiale MotoGP. Saltare anche il terzo appuntamento sarebbe letale.

Nelle ultime ore Alberto Puig, a nome del team HRC, si è stretto intorno al suo campione. Solo nei prossimi giorni sapremo se lo rivedremo in pista in Repubblica Ceca e la conferma arriverà solo alla vigilia, quando verrà considerato ‘fit’ dai medici di gara. “Marc salterà Jerez e l’obiettivo è che possa tornare a Brno – ha spiegato il dott. Mir -. Questo è un infortunio di una certa importanza, anche se sembra che i piloti si riprendano sempre rapidamente“.

 

1 commento

matteochiarello197_14424442
20:39, 21 luglio 2020

In bocca al lupo campione!

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Franco Morbidelli e Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi-Franco Morbidelli: collaborazione “disastrosa”?

MotoGP, Aragon 2: Il Motomondiale… con ironia!

Valentino Rossi, Franco Morbidelli e Luca Marini

VR46 Academy, Valentino Rossi vede crescere alla grande i suoi talenti