marc marquez motogp

MotoGP, Marc Márquez: “La prima caduta capita, la seconda no”

Marc Márquez chiude con una doppia caduta a Le Mans. "Occasione non sfruttata." E ribadisce: "Non pensiamo al titolo, indipendentemente da questa gara."

16 maggio 2021 - 19:28

C’è rabbia con se stesso e delusione alla fine del Gran Premio di Francia. Marc Márquez ha chiuso anzitempo con un doppio botto, buttando una gara flag-to-flag che lo vedeva davanti a tutti dopo il cambio moto. Un ritorno della pioggia che sembrava aiutarlo, viste le non perfette condizioni fisiche, invece si è rivelata una corsa totalmente da dimenticare. Ma il pluricampione MotoGP cerca di guardare gli aspetti positivi, parte del suo processo di recupero. E rimarca come il campionato sia davvero l’ultimo dei suoi pensieri.

“Oggi non abbiamo sfruttato l’occasione che ci ha dato il meteo.” Non nasconde davvero l’amarezza alla fine della corsa a Le Mans. Aggiungendo che “Già nel warm up è stato difficile mandare la gomma posteriore in temperatura. In gara però sapevo che se fossi stato paziente per i primi giri avrei potuto realizzare una bella gara.” Purtroppo però ecco il primo incidente. “Sono caduto in maniera inaspettata. Sono riuscito a ripartire, ma sono molto arrabbiato con me stesso perché la seconda caduta non era necessaria. Stavo pensando di più ad altre cose invece che alle condizioni della pista, non ero era meglio se evitavo.”

Come detto, cerca però di prendere gli spunti positivi. “Diciamo che anche questo fa parte del mio ritorno alle corse, però ho esagerato. Un finale agrodolce, ma abbiamo fatto comunque un passo avanti: abbiamo fatto tutto bene, velocità e ritmo c’erano, sono un po’ più tranquillo.” Esclude poi il pensiero al titolo. “L’ho detto fin da subito che quest’anno non lo consideriamo, indipendentemente dal risultato che avrei potuto ottenere in questa gara.” Punta infatti a tornare in forma. “L’obiettivo raggiunto a fine anno sarà aver ritrovato un buon livello. Mi mancano gare e tempo in sella, soprattutto sull’asciutto.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

michelin motogp

MotoGP: Michelin, una gamma più ampia per il ritorno alla Cattedrale

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”