MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez in rosso: monta una nuova polemica

Il sei volte campione MotoGP Marc Marquez appare sui social con la maglia della Nazionale spagnola. Un gesto che ad un parte dei fan non piaciuto.

7 luglio 2021 - 12:35

Marc Márquez ha da sempre fatto notizia nel mondo della MotoGP. Il tentativo di rientrare a pochi giorni dall’infortunio di Jerez, dopo l’operazione all’omero, ha sconvolto il mondo dello sport. Anche se si sia trattata della scelta sbagliata che paga ancora a caro prezzo. Ma le leggende non sono tali solo per i risultati. AL Sachsenring ha dimostrato di essere ancora il fuoriclasse che tutti attendono, per dare ancora maggiore lustro al Motomondiale.

Ogni gesto, ogni parola si amplificano a dismisura quando si tratta di Marc Marquez che, in quanto a coraggio, non è secondo a nessuno. In questi primi giorni di pausa estiva continua ad allenarsi in vista della seconda parte di stagione MotoGP. Non ci sta a recitare un ruolo di comparsa. Pur consapevole che in questo momento dovrà aiutare i tecnici Honda a proseguire con l’evoluzione della RC213V dopo un anno di assenza. Gli altri piloti, in primis Fabio Quartararo, e le altre case costruttrici hanno approfittato della sua lontananza per provare a colmare il gap e ci stanno riuscendo. Ma il tenore del fenomeno di Cervera continua ad aleggiare imperterrito, bisognerà farci i conti ancora a lungo.

La questione indipendentista

E anche sui social non è da meno. Martedì ha rotto gli indugi con la politica e si è mostrato con la maglia della Nazionale spagnola, in vista della semifinale degli Europei. Anche suo fratello ha seguito l’esempio sul suo account ufficiale, comparendo con la casacca rossa. Peccato non abbia portato molta fortuna alla squadra iberica, sconfitta dall’Italia ai calci di rigore… Ma quelle immagini non hanno mancato di suscitare polemiche, fa parte dei grandi personaggi. Qualsiasi cosa facciano.

Infatti il gesto non è stato gradito da tutti i tifosi dei fratelli Márquez. I tifosi con convinzioni indipendentiste hanno rimproverato loro di schierarsi apertamente con la causa spagnola. Fortunatamente un’altra fetta di fan ha difeso la loro iniziativa, sminuendo il tono politico  e attenendosi solo all’aspetto sportivo. Ricordiamo che Marc Marquez ha evitato negli ultimi anni di festeggiare i titoli MotoGP sventolando la bandiera della sua nazione e adottando un vessillo personale. Ancora una volta però la polemica indipendentista non è mancata…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati, Superbike

Ducati, è un sabato da impazzire: doppietta MotoGP e tripletta Superbike

jordi torres motoe

MotoE Misano: Torres vince un pazza Gara1, out Zaccone e Granado

raul fernandez moto2

Moto2 Misano: Raúl Fernández si prende la 5^ pole dell’anno