MotoGP: Loris Baz salterà il GP di Catalunya

Infortunatosi al piede destro al Mugello, Loris Baz si è sottoposto ad un intervento chirurgico: salterà Barcellona nella speranza di esserci ad Assen.

26 maggio 2016 - 17:19

Sfortunato protagonista di una carambola al via del Gran Premio d’Italia (travolto senza colpe da Alvaro Bautista), Loris Baz sarà costretto a saltare la prossima tappa della MotoGP in agenda al Circuit de Barcelona-Catalunya. Il pilota transalpino si è sottoposto ad un intervento chirurgico presso l’Ospedale La Tour Meyrin di Ginevra per stabilizzare le diverse fratture accusate al piede destro. L’operazione, eseguita dal Dottor Adrien Ray, è perfettamente riuscita, ma ha richiesto oltre 1 ora e mezza di intervento per fissare le fratture con tre distinte lastre in titanio, due chiodi e ben quindici viti.

Il risultato è che l’ex protagonista del Mondiale Superbike dovrà rispettare dalle 4 alle 6 settimane di sosta forzata, iniziando la riabilitazione soltanto settimana prossima. Baz sarà pertanto costretto a saltare il GP di Catalunya nella speranza di tornare in sella alla sua Ducati Desmosedici GP14.2 dal 24 al 26 giugno prossimi al TT Circuit Assen.

Nei prossimi giorni il team Avintia Racing comunicherà il nome del pilota che sostituirà a Barcellona l’ex Campione Europeo Superstock 600.

L’infortunio si è rivelato più complicato del previsto“, ha ammesso Loris Baz. “Ci vorrà del tempo per guarire completamente. Non c’è soltanto una singola frattura, ma riguarda tutto il piede destro. Lo staff del Dottor Mahler ha compiuto un grande lavoro, ma sfortunatamente non potrò essere a Barcellona. Ci proverò per Assen, iniziando nei prossimi giorni la riabilitazione per tornare quanto prima in sella“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Morbidelli: “Valentino Rossi ed io stessi problemi”

Moto2: Meno squadre e piloti nella categoria intermedia per il 2020?

Jorge Lorenzo-Ducati: Paolo Ciabatti mette a nudo il divorzio