lorenzo savadori aprilia motogp

MotoGP, Lorenzo Savadori si ferma. Obiettivo rientro ad Aragón

GP concluso anzitempo per Lorenzo Savadori a causa della caviglia. Riuscirà a tornare ad Aragón? "Lo spero, lavoreremo per questo."

28 agosto 2021 - 19:21

Ha voluto fare un tentativo, ma il suo GP si è chiuso anzitempo. Lorenzo Savadori non si è ancora rimesso dall’infortunio alla caviglia riportato nel pauroso botto in Stiria. È sceso comunque in pista nel venerdì di Silverstone, provando a continuare anche questo sabato, prima di doversi arrendere. Il dolore era forte ed il rookie della casa di Noale, d’accordo con la squadra, ha quindi deciso di fermarsi e di concludere così la tappa britannica. Riguardo il suo ritorno in azione rimangono i dubbi. C’è però un po’ di tempo prima della prossima tappa MotoGP, di scena ad Aragón, quindi potrebbe essere in grado di rimettersi. Questo però lo sapremo più avanti.

“Mi dispiace, ci ho voluto provare” ha dichiarato il campione CIV Superbike 2020. “Oggi però le condizioni della mia caviglia sono davvero peggiorate. Assieme ad Aprilia abbiamo quindi deciso di fermarci per recuperare al meglio per le prossime gare.” Riuscirà a tornare in azione ad Aragón? L’evento è in programma nel fine settimana dal 10 al 12 settembre, quindi tra circa due settimane. “Ad essere sincero non lo so” ha ammesso l’alfiere Aprilia a motogp.com. “Certo lo spero, ma devo capire meglio la situazione. Qui ho accusato parecchi dolore e per me era davvero impossibile correre, ma lavoreremo per questo.”

Massaggio Capitale, relax a Roma

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

zaccone moto2

ESCLUSIVA Alessandro Zaccone: “In Moto2 ‘dal nulla’ è già un successo”

american racing team moto2

Moto2: American Racing Team, ecco il “sogno americano” del 2022

MotoGP, Darryn Binder

MotoGP, Razali: “Facile criticare la scelta di prendere Binder”