Valentino Rossi MotoGP

MotoGP, Livio Suppo: “Valentino Rossi… anche le storie belle finiscono”

Livio Suppo, ex team principal Honda, parla della MotoGP senza Valentino Rossi, del momento difficile in casa Honda e dell'ascesa della Ducati.

20 dicembre 2021 - 16:26

Livio Suppo, ex team principal Honda, ha lasciato il paddock della MotoGP nel 2017. Ha contribuito ai successi Ducati con Casey Stoner e a quelli Honda con Marc Marquez, prima di lasciare la sua carica ad Alberto Puig. Oggi collabora con il marchio Thok E-Bikes, occupandosi soprattutto di marketing e comunicazione. Ma non ha mai smesso di seguire le vicende della MotoGP, tanto che per qualche tempo è circolato il suo nome per sostituire Davide Brivio in Suzuki. Nulla da fare. “Come ho detto quando mi sono ritirato, “mai dire mai”. Al momento sono molto contento della mia azienda di e-bike Thok e non ho intenzione di tornare in MotoGP“.

Da ex manager Honda si dice molto deluso dall’ultimo biennio del team Repsol. L’assenza di Marc Marquez nel 2020 e il ritorno in condizioni fisiche non ottimali ha costretto l’azienda giapponese a due anni difficili. “I risultati di tutti i piloti Honda tranne Marc non sono stati dei migliori. Probabilmente l’evoluzione della RCV non è stata molto buona“, dice Livio Suppo in un’intervista a Motosan.es. “Pol [Espargaró] ha mostrato qualche miglioramento alla fine della stagione. Vediamo se continuerà così nel 2022“.

Viceversa, Ducati sta facendo grandi passi in avanti, puntando su giovani piloti che possono ambire al titolo mondiale. “Pecco [Bagnaia] ha terminato la stagione in modo magnifico. Jack [Miller] è stato molto forte all’inizio, ha solo bisogno di trovare più consistenza. Jorge [Martín] è stato fantastico come rookie quindi penso che saranno tutti potenziali contendenti“. Dalla prossima stagione MotoGP non vedremo più Valentino Rossi in griglia di partenza dopo 26 anni nel Motomondiale… “Valentino è “MotoGP” da tanti anni, ma tutte le storie, anche le più belle, finiscono. Gli auguro il meglio per il nuovo capitolo della tua vita“.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

prustel dupasquier moto3

Moto3: PrüstelGP apre il 2022 nel ricordo di Jason Dupasquier

cfmoto prustelgp moto3

Moto3 2022, ecco i colori del progetto CFMoto Racing PrüstelGP

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, esclusiva Pernat: “Bastianini ha un solo obiettivo”