MotoGP Spielberg

MotoGP, l’Austria riaccoglie il pubblico per i due GP in programma

Il Mondiale MotoGP ritrova il pubblico anche in Austria. Arriva la conferma che il doppio round al Red Bull Ring sarà a porte aperte.

10 giugno 2021 - 10:49

L’Austria si unisce alla lista dei paesi in cui la MotoGP ritroverà pubblico sugli spalti. Arriva la conferma che i due eventi mondiali (ricordiamo il raddoppio per aver tolto la tappa in Finlandia) saranno disputati con presenza di tifosi in circuito. Certamente sempre secondo tutte le regole attuali, ma è un altro passo verso un ritorno ad una situazione un po’ più simile a quella prima della pandemia. Il Gran Premio di Stiria (6-8 agosto) ed il Gran Premio d’Austria (13-15 agosto) saranno quindi a porte aperte.

Chi vuole accedere agli spalti però dovrà dimostrare di essere vaccinato, di avere un tampone negativo recente o di essere completamente recuperato in caso di infezioni da Covid-19. Il Red Bull Ring dunque si prepara a riempire gli spalti per entrambi gli eventi MotoGP. Un fatto che non avverrà tra una decina di giorni in Germania, mentre invece il ritorno di Assen coincide col ritorno del suo pubblico. E potremmo non fermarci qui, visto che altri circuiti (come Aragón) stanno valutando la stessa situazione.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” Bestseller su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto3: Snipers Team, addio a Salac. Ad Assen arriva Alberto Surra

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò prova diversamente: “Copierò Marc Marquez”

matsuyama moto3

Moto3: Honda Team Asia a tre punte ad Assen, si rivede Matsuyama