Espargaro KTM MotoGP

MotoGP, KTM riparte: test a Spielberg con Espargaró e Pedrosa

KTM in pista per due giorni di test. Dal 27 al 28 maggio al lavoro al Red Bull Ring con Pol Espargaró ed il tester Dani Pedrosa.

26 maggio 2020 - 17:32

La classe MotoGP si muove per ritornare in azione il più presto possibile, anche solo con dei test. In questo senso sembra proprio che KTM stia bruciando tutti. Nei giorni 27 e 28 maggio il pilota ufficiale Pol Espargaró ed il tester Dani Pedrosa saranno in azione sul tracciato di Spielberg, al lavoro sulla nuova RC16. Si tratta della prima struttura della categoria regina che riuscirà a tornare in pista, chiaramente previa autorizzazione.

Una mossa tenuta segreta il più a lungo possibile, anticipata da Speedweek. La fabbrica di Mattinghofen si prepara così a continuare a lavorare sullo sviluppo. Essendo Red Bull KTM Factory una squadra con concessioni, è possibile testare in tutti i circuiti senza restrizioni, anche con i piloti ufficiali. In azione però ci sarà il solo Espargaró, visto che Binder non riesce ancora a raggiungere l’Europa per limitazioni nei trasporti. Per questo al suo posto c’è Pedrosa.

Si continua quindi a lavorare in particolare (ma non solo) sulle specifiche del motore, che KTM ed Aprilia possono continuare a sviluppare fino al 29 giugno. Ricordiamo che entrambe le fabbriche sono rimaste chiuse a lungo per l’emergenza sanitaria, ma in Austria si è tornati a lavorare a pieno ritmo. Con un team MotoGP già regolarmente testato per questo virus, come ci ha tenuto a sottolineare Mike Leitner.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò: “Valentino Rossi non è il mio idolo”

alex marquez motogp

MotoGP, Alex Márquez: “Michelin voleva cambiare gomme, ma KTM…”

foggia moto3

Moto3: Dennis Foggia, doppia festa in Catalunya tra podio e rinnovo