2 Dicembre 2023

MotoGP, Jorge Martin studia Marc Marquez: “Sembravamo uguali”

La velocità di Marquez a Valencia non ha stupito Martin, stimolato dalla sua presenza su una Ducati: pensa di potersi migliorare tanto.

MotoGP, Jorge Martin studia Marc Marquez

Il 2023 è stato un anno fantastico per Jorge Martin, che fino all’ultima gara ha lottato per il titolo MotoGP. Sicuramente è stata una delusione non completare l’opera, però lui e il team Prima Pramac Racing hanno tanti motivi per essere orgogliosi di quello che hanno fatto. E nel 2024 ci riproveranno con ancora più consapevolezza della propria forza.

MotoGP, Martin ha osservato Marquez a Valencia

L’anno prossimo nella famiglia ducatista ci sarà anche Marc Marquez, che anche con una Desmosedici GP23 potrebbe rivelarsi un rivale molto tosto. Al debutto nel test a Valencia è stato subito veloce e sono in tanti a pronosticare che sarà un grande protagonista del campionato 2024.

Martin lo ha incrociato in pista e ha anche potuto guardare i suoi dati: “L’ho visto bene – ha detto a DAZN ma non ha impressionato nessuno, perché sapevamo quanto sarebbe stato veloce. Mi ha stupito il primo run, volevo già osservare i suoi dati. Abbiamo uno stile di guida simile. La mia squadra mi ha detto che sembravamo lo stesso pilota. Usiamo il freno in modo simile e anche come disegniamo le traiettorie. Ho già imparato alcune cose e spero di continuare a imparare da lui. È una sfida e un’opportunità. La motivazione sarà molto importante, la voglia di confrontarsi con uno dei migliori è tanta”.

La presenza di Marquez è uno stimolo per Jorge, che pensa di poter apprendere molto da lui. Pensa che sia una sfida davvero interessante poterlo affrontare con una moto dello stesso marchio. Vedremo se l’otto volte iridato rappresenterà davvero una “minaccia” per gli altri piloti ducatisti nel 2024. Sarà un tema di grande interesse. Tutti sono curiosi di vedere cosa succederà.

Foto: Instagram

Lascia un commento