jorge martin motogp

MotoGP, Jorge Martín: “Portimao ha quasi cambiato la mia vita”

Jorge Martín ammette qualche timore in più su Portimao, ma è pronto alla sfida. Per lui qualche terapia per risolvere il "leg pump".

4 novembre 2021 - 15:58

Per Jorge Martín il secondo round a Portimao è un evento piuttosto particolare. Certo l’alfiere Pramac Ducati non può dimenticare il pauroso incidente di cui si è reso protagonista nel primo evento MotoGP svolto sul tracciato portoghese. Non ha negato infatti qualche timore reverenziale nei confronti dell’Autódromo do Algarve… Rimane poi qualche altro problemino fisico, da sistemare però a fine campionato, visto che ora bisogna pensare agli ultimi due eventi ed alla sfida per il Rookie dell’Anno.

I consigli di Miller

Nel frattempo conferma la presenza di “leg pump”, come l’aveva già definito recentemente, ad una gamba, indipendente dall’incidente di aprile. “Avevo pensato ad un intervento dopo Misano” ha ammesso l’ex iridato Moto3. “Ma l’opzione migliore era provare una terapia, come appunto abbiamo fatto in queste due settimane, e sembra che il problema non ci sia più. In ogni caso dopo i test di Jerez mi opererò.” Con l’obiettivo di essere di nuovo al top in tempo per la prossima stagione. Aggiungendo anche che “Ho parlato con Jack [Miller]. Da Aragón avevo questo problema ed anche lui ha avuto qualche fastidio. Mi ha consigliato questa terapia, lui ora sta bene e per questo l’ho seguita.”

Ritorno dopo l’incidente 

“Ora mi sento bene, ma per tutto l’anno ero un po’ spaventato dal ritorno a Portimao.” Jorge Martín spiega così i suoi pensieri. Sottolineando che “Mi ha quasi cambiato la vita. Sia a livello psicologico, perché dal podio ad essere vicinissimo a lasciare è un bel salto… Pure a livello fisico, visto che ho accusato tante lesioni ed il recupero è stato lungo.” Ammette anche scherzando che “Quasi pensavo di darmi positivo! Ma devo affrontare la cosa, conoscere bene la pista ed essere pronto per prossima stagione.” Riguardo poi alla lotta tra rookie, “Qui non ho corso e non è il massimo per combattere, visto che parto da zero. Ad essere sincero non ci penso troppo, ci sono stati troppi problemi tra gare perse, infortuni e cadute.”

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a 'Striscia la notizia'

MotoGP, Valentino Rossi braccato da ‘Striscia’: staffilata a Marc Marquez…

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Valentino Rossi

Tavullia in subbuglio per Valentino Rossi: via striscioni e stendardi