MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Sto negoziando un contratto TV”

Jorge Lorenzo testimonial Huawei per l'apertura di uno store a Barcellona. Il collaudatore Yamaha sarà anche commentatore TV per quattro gare di MotoGP.

22 febbraio 2020 - 21:52

Jorge Lorenzo è in piena attività commerciale, ma lontano dal circuito di Losail, dove Yamaha prosegue lo sviluppo della M1. Il gigante della tecnologia cinese Huawei ha aperto il suo primo negozio a Barcellona, ​​il secondo più grande al di fuori della Cina. E ha scelto proprio il collaudatore maiorchino come guest star dell’evento, cui hanno partecipato diverse figure diplomatiche. Per celebrare l’apertura dello store, Huawei ha organizzato una giornata di attività con concorsi e regali dalle 10 del mattino, che ha avuto il suo culmine nel pomeriggio, con l’arrivo del pentacampione.

Nel corso della giornata Jorge Lorenzo ha risposto anche alle domande dei giornalisti. Si è detto “sollevato” per la sua nuova mansione in MotoGP che richiede meno dispendio di energia e stress. Ribadisce di essere felice della scelta di aver abbandonato le gare, “faccio cose che prima non potevo fare. Sono anche fortunato ad avere una moto che amo, senza andare al cento per cento, dandomi un margine per evitare il più possibile gli infortuni. Ho il vantaggio di essere un pilota, senza lati negativi“.

Jorge Lorenzo ha ammesso, come preannunciato mesi fa, di aver avviato una trattativa con una piattaforma per vestire i panni del commentatore TV. Un po’ in stile Stefan Bradl, commentatore di Servus TV e tester HRC. “Sto negoziando un contratto per essere commentatore in quattro gare del Mondiale. Voglio approfittare del viaggio, godendomi un po’ la vita“. Presto potremo rivederlo sulle piste della MotoGP come wild card, ma non può ancora confermare. Molto dipenderà dai primi test privati in sella alla M1 e alla sua condizione fisica. “Se non ritengo di poter finire tra i primi cinque sarebbe un po’ inutile. Yamaha rende le cose più facili perché non è una moto fisica. Vedremo con il passare dei giorni“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alex Rins

MotoGP, Alex Rins e l’elogio di Valentino Rossi

alex marquez motogp virtual race

MotoGP: Alex Márquez vince la prima Virtual Race, 2° Bagnaia

MotoGP

MotoGP, Carmelo Ezpeleta vara un piano trimestrale salva team