MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo scrive a Franco Morbidelli e Ramon Forcada

Dopo la gara MotoGP a Misano Jorge Lorenzo scrive un post sui social. Il tester Yamaha si congratula con Franco Morbidelli e Ramon Forcada.

14 settembre 2020 - 16:56

Franco Morbidelli ha raccolto la sua prima vittoria in MotoGP in tipico stile Jorge Lorenzo. S è piazzato davanti subito dopo lo spegnersi dei semafori e ha martellato per 27 giri, divenendo irraggiungibile per chiunque. Compreso il più esperto compagno di marca e di vita Valentino Rossi, a dimostrazione che le differenza tra team satellite e factory sono ormai azzerati. A Brno ha ottenuto il primo podio in classe regina, un’iniezione di fiducia che ha sortito i suoi effetti a distanza di cinque settimane.

Jorge Lorenzo, da buon collaudatore Yamaha, non poteva esimersi dal complimentarsi con l’italobrasiliano. Sul suo canale social ha postato un’immagine di Franco e inviato un saluto speciale anche al suo capotecnico Ramon Forcada, per anni al fianco dell’ex campione MotoGP. “Felice per Morbidelli, mi è sempre piaciuto, oltre al talento sembra un bravo ragazzo. Congratulazioni a Ramón Forcada e anche a Wilco Zeelenberg“. Il tecnico catalano, sempre molto attivo su Twitter, ha risposto al maiorchino: “Credimi, è un bravo ragazzo“.

L’elogio di Forcada

Ramon Forcada ha chiuso la collaborazione con Maverick Vinales alla fine della stagione MotoGP 2018. La vittoria di Franco ha un po’ il sapore della rivincita e arriva dopo un lungo lavoro intrapreso all’inizio del 2019 con l’ex campione Moto2, che proveniva da una moto completamente differente come la Honda. L’allievo dell’Academy non ha potuto che elogiare il lavoro di Forcada nel corso della conferenza stampa: “E‘ un fenomeno. Ha un’incredibile esperienza, capacità, molte conoscenze tecniche ed è una persona incredibilmente intelligente. Mi piace molto lavorare con lui, è una persona molto concentrata sui risultati e sulle prestazioni della moto“.

Farà forse parte della vecchia generazione dei tecnici presenti nel paddock. “Forse a volte mostra comportamenti che possono sembrare strani per i più giovani, ma alla fine si tratta di conoscerlo, capirlo e sapere come pensa. Una volta capito – ha concluso Franco Morbidelli – scopri un mondo intero“.

photo: Instagram @jorgelorenzo99

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bradl motogp

MotoGP, Bradl rientra a Barcellona. “Gran gara di Alex e Taka, pronto ad aiutarli”

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Non corro perché non ho voglia”

motogp michelin catalunya

MotoGP, Taramasso: “Stesse gomme previste per Barcellona a giugno”