1 commento

fabu
17:43, 7 aprile 2021

Molti a dire che quando il #93 tornerà non ci sarà più trippa per gatti. Invece si troverà colleghi ancora più assatanati, più giovani e ancora più rampanti e scatenati di quanto se li ricordasse. E ne sarà frastornato e innervosito. Il fenomeno aveva raggiunto il suo limite e già si era spinto oltre (le musate di fine stagione 2019 e di inizio 2020 ne sono la prova). Spero tanto per lui che l’istinto di sopravvivenza abbia il sopravvento sul semplice istinto.