MotoGP: Jorge Lorenzo “Grande vantaggio in campionato”

Conta i punti dopo la vittoria conquistata ad Assen

26 giugno 2010 - 14:09

In questo momento Jorge Lorenzo sembra imbattibile. Con quella odierna di Assen siamo a quattro vittorie su cinque gare, 140 dei 150 punti disponibili conquistati, vantaggio di 47 lunghezze in campionato nei confronti di Dani Pedrosa. Un ruolino di marcia da dominatore per “Porfuera”, che parla addirittura di una gara “difficile” oggi al TT Circuit Van Drenthe.

Questa gara è stata un pò più difficile rispetto a Silverstone“, ammette Jorge Lorenzo. “Dani (Pedrosa) è stato molto veloce con la gomma più morbida nella fase iniziale della corsa, così ho dovuto restare concentrato per conservata la testa della corsa. Ero sicuro che con la dura sarei riuscito a ottenere del margine nella seconda parte di gara e così è successo, è stata la scelta giusta.

Non è comunque stato facile, alla fine scivolava parecchio e ho commesso un errore alla chicane tanto che ho rischiato di cadere! Sono veramente contento di aver vinto qui e di esserci riuscito in tutte e tre le classi: grazie ai miei ragazzi, a Yamaha e Bridgestone per questa vittoria, adesso abbiamo un grande vantaggio in campionato quindi possiamo permetterci di restare tranquilli e rilassati“.

Jorge Lorenzo ha poi spiegato la “scenetta” della firma del pallone di calcio in parco chiuso. “L’ho fatto perchè con la vittoria di oggi ho conquistato il successo ad Assen nelle tre classi, è così una tripletta anche per me!“. Per chi non lo sapesse chi realizza una tripletta in una partita di calcio riceve il pallone a fine match autografato da tutta la squadra…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Brad Binder e Michele Pirro

MotoGP Austria: analisi e commenti delle Prove Libere 1

Moto2, Austria: Prove 1 nel segno di Sam Lowes

MotoGP, Misano

MotoGP Misano: Biglietti, come acquistarli o chiedere il rimborso